Attualità
5 Maggio 2018
Fidapa Ferrara organizza un incontro con la direttrice Maria Luisa Pacelli

Dietro le quinte delle mostre dei Diamanti

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Telemedicina, funziona il progetto pilota per i pazienti diabetici

Le potenzialità delle tecnologie digitali moderne hanno gettato le basi per la buona riuscita del progetto pilota di videovisita-teleconsulto per la gestione territoriale dei pazienti diabetici. La sperimentazione incentrata sulla telemedicina, realizzata dall’Azienda Usl di Ferrara, ha dato riscontri promettenti

Strage di via D’Amelio. Le Agende Rosse ferraresi in piazza

Il ritrovo è fissato per le ore 16.45 del 19 luglio, quando verranno lette alcune riflessioni espresse dal magistrato negli ultimi anni della sua vita. Alle 16:59 (ora dello scoppio della Fiat 500 imbottita di tritolo) si osserverà un minuto di raccoglimento in onore delle vittime

Maria Luisa Pacelli

Lunedì 7 maggio alle 19,30 all’Hotel Astra, Fidapa Ferrara organizza un incontro con Maria Luisa Pacelli, “Persone e professionalità. “Il dietro le quinte” delle mostre di Palazzo dei Diamanti”.

Alla serata, che sarà all’insegna della modalità più rappresentativa per Fidapa, quella della valorizzazione professionale delle donne, parteciperanno anche tre colleghe della direttrice di Ferrara Arte e delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea: Chiara Vorrasi, Tiziana Giuberti e Federica Sani.

“Con questo evento – spiegano le organizzatrici – la sezione di Fidapa Ferrara si unisce idealmente alle oltre 300 sezioni della propria associazione nazionale, e celebra l’Open Day, giornata promossa per far conoscere visione, obiettivi e valori della Fidapa Bwp Italy, Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com