Politica
30 Gennaio 2018
I parlamentari Bernini e Busto a confronto con Leal sul tema etico, ambientale e sociale

Allevamenti intensivi, il M5S svela le “verità scomode”

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Anselmo. Un programma di tutti contro la “propaganda” di Fabbri

Giovani, frazioni, ambiente, economia e società. Sono queste le parole con le quali possiamo riassumere il programma di Fabio Anselmo presentato nella tana del lupo, San Martino, una di quelle frazioni su cui Alan Fabbri ha basato la scorsa campagna elettorale

Anselmo: “Un altro milione per i concerti, quanto avrebbero potuto risparmiare i ferraresi?”

"I diritti dei più deboli sono sempre stati a me particolarmente a cuore. Parlo della popolazione anziana ma non solo, parlo anche degli immigrati e parlo di tutte le persone che hanno diritti negati o sminuiti rispetto ad altri". Parte da qui Fabio Anselmo, durante la presentazione del programma, per tirarsi fuori dalla scarpa un altro paio di sassolini particolarmente fastidiosi

Udc e il ritorno all’Educazione civica

L'Udc ha deciso di fare una campagna elettorale che si discosta radicalmente dalle consuete tattiche di attacco e polemica. L'obiettivo? Promuovere l'educazione civica, la moderazione e il rispetto nel dibattito politico

Il Movimento 5 Stelle di Ferrara si prepara a svelare le “verità scomode” degli allevamenti intensivi. Questo il tema dell’incontro che si terrà sabato 3 febbraio alle 15.30 presso il centro di promozione sociale Acquedotto in corso Isonzo 42/a con i parlamentari Paolo Bernini e Mirko Busto.

Durante la conferenza-dibattito, organizzata in collaborazione con Leal, si affronteranno le problematiche relative agli allevamenti intensivi dando modo ai cittadini di essere informati su queste realtà che li riguardano da vicino. Verranno infatti trattati i principali temi riguardanti i vari aspetti di questa tipologia di allevamento: etico, ambientale e sociale.

All’incontro, oltre ai portavoce alla Camera Bernini e Busto, interverranno Maurizio Poletti, membro dell’osservatorio civico “Ora tocca a noi”, e Gianmarco Prampolini, presidente Leal.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com