Attualità
3 Novembre 2017
Finiti i lavori di messa in sicurezza post sisma. Porte aperte da lunedì

Riapre il centro Acquedotto ristrutturato

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Anche senza gli spazi la Resistenza continua

Il Centro Sociale La Resistenza resta ancora senza una sede, ma nonostante questo, il 25 aprile per la giornata della Liberazione nazionale dal nazifascismo, invita tutta la cittadinanza a un doppio appuntamento

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli a scuola

Nei giorni scorsi, presso l’Istituto Tecnico Economico “Vittorio Bachelet” di Ferrara, si è svolto un incontro formativo organizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Ufficio delle dogane di Ferrara

Da lunedì 6 novembre riaprirà la sede del centro di promozione sociale Ancescao Acquedotto di corso Isonzo 42-42/a. Dopo alcuni mesi di stop per i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza post sisma, progressivamente ripartiranno le consuete attività sociali.

Da lunedì quindi sarà possibile accedere al bar per il gioco delle carte, mentre dal pomeriggio di giovedì 9 riprenderà il giovedì danzante. Torna invece da mercoledì 8, alle 18, il corso di storia dell’arte con Virna Comini, che tratterà quest’anno del romanticismo. Nel giro di qualche settimana riprenderanno anche tutte le altre attività. Anche altre associazioni riprenderanno a frequentare la sede, come il Centro Coordinamento Spal clubs, l’associazione Casa&Lavoro e TangoTe.

Per festeggiare l’apertura è previsto un pranzo sociale per domenica 12 novembre. Per maggiori informazioni e per iscriversi alle attività è possibile scrivere una mail a centrocorsoisonzo@gmail.com o telefonare di pomeriggio allo 0532-205343.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com