Eventi e cultura
16 Febbraio 2017
Comune, Legacoop e Unipolis riflettono sul lascito di questa figura politica e istituzionale

La cooperazione secondo Sandro Pertini

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Storie di Giusti tra le Nazioni al Meis

Mercoledì 6 marzo alle ore 17.30, incontro al Meis di "Aggiustare il mondo/Tikkun Olam. Tre storie di Giusti tra le Nazioni" con Ugo Savoia e Leonardo Fava

Meno di 20mila per la mostra su Achille Funi

Sono stati 18.339 i visitatori della mostra "Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito" allestita al Palazzo dei Diamanti e organizzata da Fondazione Ferrara Arte e Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara

Foto di Robert Huffstutter/Flikr/CC BY 2.0

E’ dedicato al tema della cooperazione il volume che raccoglie la tesi di laurea di Sandro Pertini (ritrovata e ripubblicata con il contributo della Fondazione Unipolis e di Legacoop Liguria) che sarà presentato venerdì 17 febbraio alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

L’incontro, a cura di Legacoop Estense e Associazione Sandro Pertini, sarà aperto dai saluti del sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani e del presidente di Legacoop Estense Andrea Benini.

Seguiranno interventi di Gianluigi Granero (presidente di Legacoop Liguria), Carlo Alberto Campi (Università di Modena e Reggio), Massimo Tosini (Associazione Sandro Pertini di Stella San Giovanni), e di Pierluigi Stefanini (presidente Unipol e Fondazione Unipolis). Modererà la giornalista Camilla Ghedini.

La presentazione del volume, come preannunciato dagli organizzatori, sarà l’occasione per riflettere sull’attualità del modello cooperativo e sulla figura di Pertini come uomo politico e istituzionale.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com