Codigoro
12 Febbraio 2017
Atti persecutori nei confronti di una donna sposata di cui si era invaghito. Sequestrati armi e munizioni

Guardia giurata denunciata per stalking

di Redazione | 1 min

Leggi anche

La caserma dei carabinieri di Codigoro

Codigoro. A Codigoro i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un abitante di Codigoro di 51 anni, guardia giurata, per il reato di atti persecutori (stalking).

L’uomo dal gennaio del 2016 ha messo in atto una serie di comportamenti persecutori mediante reiterate molestie, ingiurie e minacce nei confronti di una donna, sposata, di cui si era invaghito, non corrisposto.

Nei confronti dell’uomo è stato operato il sequestro amministrativo cautelare delle armi e delle munizioni, regolarmente possedute, con il conseguente ritiro del porto d’armi.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com