Attualità
2 Settembre 2016
Circa 150 minori che vivono in comunità o in affido si incontreranno alla Città del Ragazzo

Una festa per i ragazzi lontani dalla loro famiglia

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Il Palio di Ferrara va a San Giovanni

Tanta attesa prima di partire, ma ancora una volta il palio ferrarese si conferma un appuntamento imperdibile e dalle mille emozioni. L'ultima gara del palio 2024 è una vera e propria bolgia. Dopo l'arrivo sulla pista dei fantini, si deve aspettare un'ora...

Palio. San Luca vince la corsa degli asini

Febbre da palio a Ferrara. Tantissimi presenti, curve caldissime e dalle ugole roventi: è tornato l'evento più atteso da tutti i ferraresi. Prima di iniziare, solita sfilata delle contrade dal centro a Piazza Ariostea, con banda e sbandieratori al seguito. Una festa per la città, una festa per tutti

Nuovo incontro Spal-tifosi: la Curva Ovest vuole chiarezza su deferimento e iscrizione

Ci sarà un nuovo incontro tra la tifoseria organizzata e la Spal. Lo comunica la Curva Ovest di Ferrara, che martedì 28 maggio alle ore 15, presso la Sala degli Arazzi in Municipo, incontrerà l’Amministrazione comunale e la società Spal "con lo scopo di raggiungere un accordo che possa garantire alla città di non perdere il marchio Spal"

AGEVOLANDAY-edizione 2014Si svolgerà sabato 3 settembre dalle ore 9.30 alle 20 alla Città del Ragazzo di Ferrara la settima edizione di “AgevolanDay. La festa dei ragazzi che (per un po’) non vivono nella loro famiglia”, iniziativa promossa dall’Associazione Agevolando Onlus.

Circa 150 ragazzi provenienti da tutta la Regione Emilia-Romagna e non solo che vivono in comunità o in affido si ritroveranno insieme ai loro educatori e ai volontari dell’associazione per una giornata ricca di proposte: torneo di calcetto e pallavolo, pranzo e cena insieme, musica con il gruppo di percussionisti “Afroit”. Un momento davvero unico per questi ragazzi per ritrovarsi, confrontarsi tra loro ed essere davvero protagonisti.

“AgevolanDay è ormai giunta alla settima edizione e si conferma un appuntamento atteso e importante per i ragazzi che vivono fuori famiglia e per i loro educatori – spiega il presidente nazionale di Agevolando, Federico Zullo -. Quest’anno in particolare abbiamo scelto di tornare a Ferrara dove da alcune settimane è attivo un nuovo servizio dell’associazione, uno sportello informativo e di ascolto realizzato presso l’Informagiovani del Comune: AgevoLand. Questo progetto ha creato nuove energie e aggregazione nel territorio ferrarese, valorizzando l’impegno di un numeroso gruppo di volontari”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com