Attualità
5 Agosto 2016
Lady Wave, la bionda new entry dei Diamanti, sbarca nel tempio del surf in Sardegna

A dissetare i surfisti ci pensa la birra ferrarese

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Mille ciclisti per i dieci anni della Ferrara Bike Night

Giunta alla decima edizione, la Bike Night da Ferrara al Lido di Volano ha segnato il via del tour delle pedalate notturne di 100 km organizzate da Witoor. C’erano davvero tutti per la notte in bici più lunga dell’anno: la partecipazione di tante cicliste (oltre il 21% del totale), di giovani e meno giovani, di gruppi di amici, famiglie con bambini al seguito, per un corteo di luci ed entusiasmo trasversale e colorato

Sanità. Il piano dell’Ausl per ridurre i tempi d’attesa

L'Ausl di Ferrara adotta il piano richiamandosi alla normativa sanitaria nazionale e regionale. In premessa il Piano rammenta che vi è già stato un forte recupero delle prestazioni che non si erano potute erogare durante il periodo del Covid, ma che criticità permangono

La magia della Mille Miglia travolge le strade di Ferrara

Il rombo dei motori della Freccia Rossa ha svegliato Ferrara di buon’ora. Sabato mattina il museo semovente più bello e famoso al mondo è transitato, con oltre quattrocento vetture, sul far del mattino per le vie del centro storico cittadino, e tanti appassionati si sono assiepati alle transenne tra Piazza Trento-Trieste e Piazza Cattedrale per ammirarne il passaggio

Lunedì 17 scadenza Imu. Poste Italiane ricorda come prenotare

In occasione della prossima scadenza Imu 2024, prevista per lunedì 17 giugno, Poste Italiane ricorda che per semplificare l’accesso negli Uffici Postali ferraresi è possibile prenotare l’operazione a sportello da tablet e smartphone con l’App Poste Italiane o...

Da destra l’archibirraio Feggi con i maestri Staffa e Ingletto

Da destra l’archibirraio Feggi con i maestri Staffa e Ingletto

Una festa spontanea e ricca di entusiasmo per l’arrivo in Sardegna di Lady Wave, la birra artigianale di Birra dei Diamanti dedicata ai surfisti. La white Ipa è sbarcata a Capo Mannu, sulla costa di Oristano famosa per le onde spesso impressionanti, che attirano un largo pubblico di sportivi.

Lady Wave, la nuova birra del progetto di Pier Luigi Feggi e Tommaso Di Lascio per le spine del XI Comandamento di Ferrara, è emigrata sull’isola delle onde e del maestrale per un incontro ravvicinato con il popolo del surf. Da una ricetta brassicola dell’archibirraio Feggi e del biologo e mastro birraio Grillo, la white Ipa è una bionda dalle molte sfumature di luppolo e di mandarino, di 6 gradi alcolici.

Di fronte alla Is Benas Surf Club di S’Arena Scoada si trovano gli spot più famosi del Mediterraneo ed è lì che la birra è stata festeggiata alla presenza degli istruttori Alessandro Staffa e Vincenzo Ingletto, responsabili della Scuola Federale di Surf riconosciuta dal Coni, che dal 1997 richiama surfisti da tutta Europa.

Anche quest’anno sono arrivati alla Surf School ragazzi dall’Inghilterra e dall’Università del Surrey, che ha una sezione dedicata al surf da onda, ma anche dagli Stati Uniti, dalla Russia, dalla Svizzera, dalla Germania, per citare solo alcuni dei paesi di provenienza degli allievi. Più che una semplice attività sportiva il surf da onda rappresenta una filosofia di vita, che insegna ad amare il mare ma anche a conoscere se stessi nel rapporto non sempre facile con le onde e la tavola, unica alleata di questa straordinaria ed antica disciplina sportiva.

E’ noto che il popolo del surf predilige la birra in genere ed in particolare la birra artigianale: il connubio tra l’onda e la white Ipa è molto equilibrato, infatti la Lady Wave mixa aromi speziati del Mediterraneo ed i sentori dei luppoli che crescono di fronte all’Oceano Pacifico. Il grano biologico del Delta del Po, terra di acqua, macinato a pietra nel mulino di Argenta e ricco di proteine completa il profilo aromatico.

La Lady Wave è stata servita in abbinamento con piatti a base di riso basmati sardo e pollo al curry ma anche con bruschette di grano antico, crema di carciofi e gamberetti. Il tour di Birra dei Diamanti proseguirà quindi nella Marina di Porto Rotondo e Porto Cervo, a disposizione nel Catering degli yachts. “Surf your Dream” è il motto della birra ferrarese, che riconosce al surf italiano una grande energia ed un brillante futuro.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com