Comacchio
12 Luglio 2016
Il ragazzo stava facendo il bagno quando è scomparso dalla vista degli amici. Inutili i tentativi di soccorso

Tragedia al Lido di Spina: 17enne muore affogato

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Rinviato il tributo all’operetta di Mara Paci

l tributo all’operetta, con la voce della bravissima interprete Mara Paci, una delle voci più autorevoli del settore, che avrebbe dovuto tenersi giovedì 20 giugno, in piazza Daini a Lido di Volano, è stato rinviato

Torna “Lelle in Sella”, il Pride di Comacchio

Torna per il secondo anno consecutivo “Lelle in Sella” il Pride rivolto alla sensibilizzazione sui diritti Lgbtqia+ del Delta. Un evento quest’anno organizzato dalla neonata associazione “OpenUp” con il patrocinio del Comune di Comacchio e della Provincia di Ferrara

Il violino di Alberto de Meis alla Comacchio Summer Experience

Primo e grande appuntamento con la musica, per il cartellone del Comacchio Summer Experience 2024. Si comincia venerdì 21 giugno, alle ore 21.30, in occasione della giornata mondiale della musica, con un concerto che si terrà nella suggestiva cornice di Piazzetta Trepponti a Comacchio

(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Comacchio. Pomeriggio tragico al Lido di Spina dove attorno alle 13:40, davanti al tratto di spiaggia libera tra i bagni Piramidi e Jamaica, un giovane di 17 anni è morto affogato mentre giocava in mare.

Il ragazzo, di nazionalità ghanese, è stato visto mentre entrava in acqua con un pallone. Pochi minuti dopo gli amici hanno lanciato l’allarme: il 17enne era scomparso dalla vista e non si vedeva più né in acqua né sulla spiaggia. Sono così partite le frenetiche ricerche da parte della guardia costiera e dei vigili del fuoco, che purtroppo hanno confermato il tragico sospetto: il giovane, purtroppo, è stato trovato affogato in mare.

La guardia costiera è ora impegnata nelle operazioni per il riconoscimento del ragazzo e per informare la sua famiglia dell’accaduto. Seguiranno aggiornamenti.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com