Codigoro
2 Aprile 2016
Iniziativa delle insegnanti dell'istituto comprensivo per sensibilizzare alunni e genitori

Autismo. La consapevolezza passa per la scuola

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Festival Bonsai. Nuovo appuntamento a Codigoro

Il Festival di teatro Bonsai di Ferrara Off, continua con un nuovo appuntamento che prosegue e conclude il ciclo di spettacoli in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara

Codigoro. Palazzo evacuato, incendio con 10 feriti. Ma era solo una simulazione

La macchina dei soccorsi si è immediatamente mobilitata e mentre il personale dipendente calava nella realtà le operazioni prescritte dal Piano d'emergenza, culminate con l'evacuazione dell'edificio, i soccorritori del 118, coordinati dal Disaster Manager dell'azienda Ausl di Ferrara, hanno preso in carico ben 10 (presunti) feriti, tra cui due bambini, sei donne e due uomini

Mercoledì esercitazione antincendio al Palazzo del Vescovo

Il Comune di Codigoro ricorda alla cittadinanza che mercoledì 19 giugno, alle ore 9, al Palazzo del Vescovo, sede della biblioteca comunale "Giorgio Bassani", avrà luogo una esercitazione antincendio, allo scopo di testare la prontezza operativa e l'efficienza dell'apparato organizzativo, potenzialmente interessato da situazioni reali e similari

Affitti. La Finanza scopre 180mila euro non dichiarati

Oltre 180mila euro di canoni di locazione percepiti e non dichiarati tra il 2018 e il 2023 scoperti dalla tenenza della Guardia di Finanza di Codigoro. In totale si tratta di 16 immobili che si trovano tra la stessa Codigoro e la vicina Adria (Ro) di proprietà della stessa persona residente da tempo in provincia

di Giuseppe Malatesta

Codigoro. Significativa iniziativa quella che ha sorpreso i giovani alunni della scuola primaria e i loro genitori. In occasione della Giornata della consapevolezza sull’autismo (che si celebra il 2 aprile) le insegnanti su iniziativa dell’Istituto comprensivo hanno allestito l’ingresso dei locali di viale Resistenza e le aule stesse con lanterne, palloncini, ghirlande, farfalle e altre decorazioni rigorosamente in azzurro, colore simbolo della ricorrenza.

All’entrata a scuola, poco prima del suono della campanella, genitori e bambini sono stati omaggiati con fiocchetti di carta azzurri confezionati proprio da questi ultimi. L’iniziativa, volta a sensibilizzare grandi e piccoli sul tema, ha contagiato anche le attività didattiche attraverso attività di disegno e pittura, discussioni e riflessioni sugli strumenti di comunicazione e di interazione reciproca, anche attraverso linguaggi alternativi quali ad esempio la comunicazione aumentativa-alternativa, utili a raggiungere empaticamente i coetanei in qualsiasi condizione psico-fisica. Presente all’esterno della scuola primaria anche un riferimento al volume “L’unicorno triste”, del giovane illustratore disabile Davide Pavan: una fiaba che racconta l’autismo ai bambini, disponibile al download gratuito in rete.

“Abbiamo pensato fosse importante sensibilizzare alunni e famiglie – ha detto la dirigente scolastica Ines Cavicchioli – all’accoglienza, alla condivisione e al riconoscimento delle difficoltà che attengono a questa particolare forma ‘comportamentale’. Le simboliche lanterne azzurre colorano in questi giorni tutte le sedi dell’istituto, dalla scuola dell’infanzia alla primaria e secondaria, diverse delle quali ospitano tra i banchi proprio bambini affetti da disabilità”.

Molti dei piccoli scolari hanno per l’occasione indossato un fiocco azzurro durante le lezioni: un gesto per testimoniare consapevolezza e partecipazione.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com