Eventi e cultura
14 Novembre 2013
L'evento tende alla riappropriazione degli spazi pubblici nel quartiere Gad e sarà accompagnata da numerose iniziative

Una castagnata per recuperare il parco

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Processo stadio. “Tutti i margini di sicurezza non erano stati rispettati”

Prosegue il processo nato dall'inchiesta relativa alle presunte difformità strutturali dello stadio Paolo Mazza, riscontrate durante il cantiere per i lavori di ampliamento dell'impianto sportivo cittadino fino a 16mila posti, avviato dopo la permanenza della Spal in Serie A nel campionato di calcio 2018-2019

Liberazione a Casa Romei sulle note del Conservatorio

È dalle parole del compositore russo Dmitrij Shostakovich che nasce l’idea di celebrare la giornata della Liberazione del 25 aprile con un concerto degli studenti del Conservatorio di Ferrara al Museo di Casa Romei, che per l’occasione è visitabile gratuitamente

Al via la terza edizione del Symeoni Festival

Torna a Migliarino l'evento nato per celebrare il cartellonista ferrarese Sandro Simeoni, il "Symeoni Festival". Due giorni, venerdì 26 aprile e sabato 27 aprile, di masterclass e laboratori aperti a tutti

Il programma della XVI stagione organizzata da Bal’danza

Lunedì 22 aprile è stato presentato, a cura di  Valeria Conte Borasio (presidente di Bal'danza) e Romano Valentini (direttore artistico di Bal'danza), il programma della Stagione 2024 dell'Associazione Culturale Bal’danza. Musica, Poesia, Arte per Ferrara - Omaggio a Thomas Walker

admin-ajax (19)È in calendario per domenica 17 novembre l’appuntamento, nel parco di via Nazario Sauro a partire dalle 15, con la ‘Castagnata per il Parco’, con le caldarroste, i gonfiabili per i bambini e la musica. Un pomeriggio di socialità e convivialità per i residenti della zona stazione, aperto alla partecipazione di tutti i cittadini. L’iniziativa si inserisce nei percorsi di convivialità e riappropriazione dei parchi pubblici della zona Gad ed è organizzata dal Centro di Mediazione del Comune di Ferrara, con il contributo della Cisl, del Centro sociale Acquedotto di corso Isonzo e della Contrada di San Giacomo.

Nel corso del pomeriggio gli operatori del Centro di Mediazione, condurranno un laboratorio di partecipazione ispirato all’idea degli abitanti del quartiere di attribuire un nome al parco. In caso di pioggia l’iniziativa si terrà in piazzale Castellina.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com