Eventi e cultura
8 Giugno 2013
L'associazione TangoTe e il duo Di Nuzzo - Susca ospiti del centro sociale per una serata di musica e ballo

Una milonga per tutti all’Acquedotto

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Festival Bonsai. Una domenica ricca di spettacoli

Il primo appuntamento di questa domenica di Festival Bonsai, sarà in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, alle 11 in una sede d’eccezione: Palazzo Naselli Crispi, dove si svolgerà “Storie acquatiche”

Francesco Cancellato a “Margine di Resistenza”

Secondo appuntamento con "Margine di Resistenza", la neonata rassegna letteraria, domenica 19 maggio alle ore 18 presso la Fondazione L'Approdo in piazzetta Augusto Righi 16. Il direttore di fanpage.it Francesco Cancellato presenta "Nel continente nero la destra...

Il Meis aperto per la Notte Europea dei Musei

In occasione della Notte Europea dei Musei, oggi sabato 18 maggio il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-Meis di Ferrara sarà straordinariamente aperto dalle 18 alle 21 e il biglietto avrà il costo simbolico di 1 euro

Emmanuella Susca - Manuel Di Nuzzo

Domenica 9 giugno il Centro di Promozione Sociale dell’Acquedotto, nell’ambito dei festeggiamenti programmati per il 30° anniversario della sua apertura, organizza in collaborazione con l’associazione TangoTe di Ferrara nella sue sede in Corso Isonzo 42 a Ferrara una serata gratuita di Tango Argentino. Dalle 19,30 a mezzanotte e mezza i tangueros, ferraresi e non, balleranno nel bel salone del Centro sociale sulle selezioni musicali di Giuliano e Giancarlo.

Inoltre durante la serata il duo Di Nuzzo – Susca (chitarra e flauto) suonerà tre brani di Astor Piazola: Cafè 1930 / Libertango / Bordell 1900. Si tratta di un duo formatosi da poco più di un anno, esibendosi in pubblico per la prima volta nella sede dell’associazione ADO e al Ridotto del Teatro di Ferrara, sempre con brani di Piazzolla.

Manuel Di Nuzzo, nato in provincia di Brindisi nel 1992, ha iniziato gli studi chitarristici all’ “istituto musicale pareggiato G. Lettimi” di Rimini sotto la guida del professor Maurizio Cerqua all’età di 14 anni. Nel 2012, per motivi di studio, si è trasferito al conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Nel 2011 ha partecipato ad una Master Class di musica da camera con docente Rosaria Dina Rizzo.

Emmanuela Susca nata a Ferrara il 26/8/93, ha iniziato a studiare il flauto presso la scuola media “Tasso Boiardo” a Ferrara, e ora frequenta il 6°anno nel Conservatorio “G. Frescobaldi” sotto la guida del M° Ravagnani e ora con la Prof.ssa Tarozzi. Ha suonato con vari Ensemble (Paracelsius e Friends Chamber Orchestra), suona presso il Duomo di Ferrara e ha partecipato al Festival Mixxer. Nel 2012 ha partecipato alla Masterclass a Venaus del M° Manco.

Durante la serata, alle 21:30, i partecipanti potranno rifocillarsi con un buffet preparato dalle signore del centro sociale.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com