Bondeno
4 Novembre 2012
Dal paese della Val D'Aosta 6mila euro per ristrutturare le scuole danneggiate dal sisma

Donazione del Comune di Arvier a Bondeno

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Migliora l’impiantistica del Centro Sportivo “Bihac”

Aumenta e migliora nuovamente l’offerta impiantistica presso il Centro Sportivo “Bihac”: giovedì mattina, alla presenza dell’amministrazione, di numerosi appassionati, della parrocchia e degli utenti del Centro Airone, è stato infatti inaugurato il nuovo campo da bocce all’aperto

“Vinci la Copertina”. Primo posto per Alessio Conti e Maja Borsari

Anche l’edizione del concorso artistico “Vinci la Copertina” con più partecipanti di sempre ha alla fine avuto i suoi due vincitori. Fra le quattrocentocinquanta opere pervenute all’attenzione della commissione, a classificarsi al primo posto sono stati Alessio Conti (3B) per le elementari e Maja Borsari (2E) per le medie

Passa da Bondeno il Giro Next Gen

Intorno alle ore 13 del 14 giugno, i corridori e la carovana del Giro Next Gen – ex Giro d’Italia Under23 – transiteranno per il territorio comunale matildeo

“Lucciolata 6,30 e un po’’”, camminata ludico naturalistica

Torna per la terza edizione la “Lucciolata 6,30 e un Po’”, vale a dire la camminata ludico-naturalistica che si svolgerà venerdì 14 giugno dalle ore 21.15 lungo un percorso di 6 chilometri e 300 metri dal Triangolo del Po di Salvatonica (Bondeno) sino all’oasi naturalistica del Bosco di Porporana e ritorno

Bondeno. Ieri, 3 novembre, è giunta una nuova donazione al Comune di Bondeno, in particolare alle scuole, che questa volta arriva dalla Val d’Aosta.

Il Comune di Arvier ha effettuato una donazione per l’edilizia scolastica, pari a 6mila euro. Presenti ieri in municipio, alla cerimonia di consegna, gli assessori Marco Vincenzi e Francesca Poltronieri, ed anche il presidente del Consiglio comunale, Cristina Coletti, assieme agli amministratori del Comune di Arvier (il sindaco Mauro Lucianaz, con il vicesindaco Christian Alleyson e gli assessori Jonny Martin e Enrico Giovanni Vallet), ed alla dirigente scolastica, Licia Piva. Si parla di rischio sismico e degli interventi di consolidamento effettuato nelle scuole e nei fabbricati, anche ad uso industriale. Ma anche dell’esperienza, che ha cambiato completamente il modo di vedere le cose.

“Abbiamo perduto anche il punto di primo intervento, a causa del sisma, ed ingenti sono stati anche i danni al patrimonio culturale – dice Francesca Poltronieri -. Portiamo soltanto una piccola goccia, rispetto alla vostra popolazione, ed al vostro territorio così vasto. Siamo una comunità di solo 900 abitanti, ma nel 2000 fummo colpiti da un’alluvione, dopo la quale ci siamo profondamente sensibilizzati, e ad ogni sciagura che colpisce il territorio cerchiamo di aiutare il prossimo. Sono vigile del fuoco volontario e mi sono adoperato anche per l’alluvione. Siamo a portarvi un assegno da 6mila euro, che è quello che siamo riusciti a raccogliere. Vorremmo per questa cifra una destinazione sull’edilizia scolastica. Ringraziamo – dice il sindaco di Arvier – la nostra Pro Loco, il gruppo Alpini, i vigili del fuoco volontari e tutto il volontariato locale, assieme all’Associazione nazionale “Città del vino”, tramite la quale abbiamo effettuato una manifestazione, il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza”.

“Un nostro concittadino è parente di Daniela Sofritti (matildea, che si è fatta tramite per la donazione; ndr), ed anche la madre di un altro nostro compaesano è originaria di una vostra frazione (Scortichino; ndr), ed abbiamo dunque scoperto delle radici comuni: per questo abbiamo scelto Bondeno, come destinazione della nostra donazione”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com