mar 16 Mag 2017 - 972 visite
Stampa

Nuovo blitz in zona Gad

Denunciati due giovani per spaccio e ingresso e soggiorno illegale nel territorio

Nuovo blitz in zona Gad per contrastare la prostituzione e lo spaccio nell’area tra la stazione, il grattacielo e lo stadio.

L’ultimo servizio straordinario di pattugliamento è stato disposto lunedì sera dalla Squadra Mobile con la collaborazione di personale dell’Ufficio Immigrazione, del Gabinetto di Polizia Scientifica, di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna e di unità cinofila della Questura di Bologna.

Nell’ambito dell’operazione sono state identificate 43 persone, di cui 16 extracomunitari, e controllati 4 autoveicoli.

In particolare è stato denunciato in stato di libertà un cittadino ucraino 26enne, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale, e un giovane nigeriano di 26 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo marijuana per un peso di 21,36 grammi.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi