dom 29 Apr 2012 - 192 visite

Jesus Christ Superstar nell’ottica di Giuda

La compagnia di Giusy Tagliapietra al Nuovo in una versione moderna dello storico musical

Chi ama il musical non può perderlo. È in arrivo oggi al Teatro Nuovo uno degli spettacoli più rappresentati di sempre: Jesus Christ Superstar. Ispirato alla famosissima opera rock di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, che negli anni ’70 infuocò Broadway e Londra, lo spettacolo ripercorre le vicende dell’ultima settimana di vita di Gesù da una prospettiva  nuova, quella di Giuda.

Dopo il grande successo estivo a Genova la compagnia Liguriashow, diretta da Susy Tagliapietra, porta in scena una versione moderna di Jesus Christ Superstar  seguendo una linea veloce e dinamica. Una grande sfida quella di confrontarsi con il capolavoro che ha scritto la storia del musical con oltre quarant’anni di rappresentazioni e decine di versioni ed interpretazioni.

Sul palco più di trenta artisti e una band dal vivo portano in scena un grande evento spettacolare, con brani entrati nella storia come Heaven On Their Minds, Everything’s Alright, Damned For All Time/Blood Money e Superstar.

“Siamo partiti dalla musica – dice Susy Tagliapietra – ricercando arrangiamenti moderni, senza sconvolgere il genere rock dell’opera, né tanto meno penalizzare la sfera emozionale dei temi trattati. Ogni giorno la nostra attenzione viene catalizzata da eventi catastrofici, omicidi, violenze. Il bene non ‘fa notizia’. Offrire una lettura positiva della sofferenza e della morte di Gesù come riscatto per l’umanità è una possibilità di  trasmettere allo spettatore un messaggio di speranza”.

Una storia vecchia di duemila anni, ma ancora oggi attuale e affascinante, che tocca tutti i grandi temi dell’uomo: la guerra,  l’oppressione, il potere, l’amore, la morte, l’amicizia, la fede, il tradimento.

L’appuntamento con questo classico del musical è per oggi, domenica 29 aprile, alle ore 16.30. Per informazioni e prenotazioni contattare la biglietteria del Teatro Nuovo al numero 0532 240180.