Dom 13 Set 2020 - 177 visite
Stampa

Vitara ed S-Cross: l’ibrido in versione Suzuki

Su entrambe le vetture si arricchisce l’offerta tecnologica e di sicurezza che prevede per tutti gli allestimenti sistemi di guida semi autonoma

Archiviato in bellezza un 2019 da record, con 38.273 auto immatricolate e con una quota di mercato del 2%, Suzuki Italia punta a conquistare nuovi clienti con una gamma completa di modelli dotati tutti di tecnologia Hybrid. Protagoniste assolute di questa offensiva di prodotto sono le nuove Vitara Hybrid ed S-Cross Hybrid, che si sono presentate sul mercato spinte dall’inedito motore 1.4 Boosterjet Hybrid, progettato per esaltare le prestazioni ed il rendimento del sistema ibrido, minimizzando i consumi e le emissioni.

La tecnologia Suzuki Hybrid impiega, su entrambe le vetture, una tensione operativa di 48Volt e fornisce un importante supporto al motore termico nelle fasi di accelerazione e ripresa, vantando anche eccezionali capacità di rigenerazione delle batterie agli ioni di litio in fase di rallentamento. Il risultato complessivo porta ad una riduzione media del 20% dei consumi e delle emissioni sul ciclo combinato e del 25% sul ciclo urbano rispetto al precedente motore 1.4 Boosterjet.

Vitara Hybrid ed S-Cross Hybrid si collocano tra i modelli più efficienti delle rispettive categorie, risultando competitive in fatto di consumi e costi di gestione anche con le rivali diesel, senza il rischio di subire blocchi della circolazione e anzi beneficiando di tutti i vantaggi, fiscali e amministrativi, previsti per le vetture ibride. Con queste due macchine la Casa di Hamamatsu si pone all’avanguardia nella diffusione della tecnologia ibrida nei segmenti in maggior crescita nel mercato.

La gamma Vitara Hybrid

Vitara è un autentico SUV, da sempre in grado di affrontare le superfici e le condizioni climatiche più difficili. È proposta sia con trazione anteriore e sia con trazione integrale 4WD AllGrip Select, in abbinamento a un cambio manuale a sei marce. Gli allestimenti disponibili sono tre: Cool, Top e Starview. La dotazione di serie è incredibilmente completa sin dalla “entry level”, secondo la filosofia Suzuki “Tutto di serie, senza sorprese”. Sull’intera gamma sono standard tutti i più avanzati dispositivi di guida semi-autonoma: la funzione “attentofrena” (frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedone), i sistemi “guidadritto” (avviso superamento e mantenimento corsia), “restasveglio” (monitoraggio colpi di sonno in caso di sbandamento), “occhioallimite” (riconoscimento segnali stradali con riproduzione nel quadro strumenti), “guardaspalle” (monitoraggio angoli ciechi con spia gialla nello specchietto e avviso acustico), “vaipure” (monitoraggio angoli ciechi in uscita in retro dal parcheggio) e il cruise control adattativo (mantenimento distanza di sicurezza automatico).

Ad accomunare tutti gli esemplari ibridi sono nuovi fari a Led con un profilo azzurro all’interno del gruppo ottico, che rinnova l’estetica della parte frontale dell’auto. Ricca anche la dotazione di serie in termini di comfort fin dall’allestimento Cool, quello di ingresso, fra cui spiccano: climatizzatore automatico, display touchscreen da 7”, quadro strumenti a colori con schermo My Drive 4.2”, videocamera posteriore, sensori luce e pioggia, sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza (lato guida e passeggero), bracciolo centrale con vano portaoggetti, volante regolabile in altezza e profondità, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag, cerchi in lega da 17”. Le versioni Top e Starview dispongono, inoltre, di sedili in materiale pregiato, keyless start, keyless entry, scheda navigatore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, orologio analogico centrale in plancia, retrovisori con ripiegamento elettrico e cerchi con verniciatura BiColor. Sulla nuova Vitara Hybrid Starview è presente anche il tetto apribile in vetro.

La gamma S-Cross Hybrid

Anche questa vettura è disponibile sia con trazione anteriore e sia con quella integrale 4WD AllGrip, entrambe con cambio manuale a sei rapporti. I livelli di allestimento disponibili in abbinamento alla tecnologia ibrida sono due: Cool e Starview. Di serie su tutta la gamma il sistema “attentofrena” (frenata automatica d’emergenza) e il cruise control adattativo, che garantisce il mantenimento automatico della distanza di sicurezza. Ricca anche la dotazione di serie in termini di comfort fin dall’allestimento Cool tra cui sono ricompresi il climatizzatore automatico bi-zona, display touchscreen da 7”, videocamera posteriore, sensori luce e pioggia, keyless start e keyless entry, sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza (lato guida e passeggero), bracciolo centrale anteriore e posteriore, volante regolabile in altezza e profondità, fari full Led, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag, cerchi in lega da 17”, retrovisori ripiegabili elettricamente. La versione Starview dispone, inoltre, di sedili in materiale pregiato, scheda navigatore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi con verniciatura BiColor e naturalmente, tetto apribile in vetro.

I prezzi: quelli di Vitara Hybrid partono da 24.200 euro per la versione Cool con trazione anteriore e da 26.400 euro per la versione Cool 4WD AllGrip. La S-Cross Hybrid invece viene commercializzata a partire da 24.490 euro per l’allestimento Cool con trazione anteriore e da 26.690 euro per la versione Cool 4WD AllGrip.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi