Gio 3 Ott 2019 - 743 visite
Stampa

Rimini per tre giorni capitale mondiale del turismo

Dal 9 all’11 ottobre si svolgono in contemporanea TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style

A Rimini tutto è pronto per la 56esima edizione di TTG Travel Experience. In contemporanea sono in programma SIA Hospitality Design, la manifestazione del settore alberghiero di cui si celebra la 68esima edizione, e SUN Beach&Outdoor Style arrivato alla 37esima edizione, salone “b2b” di riferimento per il mondo dell´outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi.

In tal modo, dal 9 all’11 ottobre, l’intero quartiere fieristico riminese diventerà un grande marketplace dedicato al business dell’industria turistica: il capoluogo romagnolo avrà per tre giorni lo scettro di capitale mondiale del turismo. Infatti le tre manifestazioni richiamano a Rimini l´intera filiera del mercato del turismo organizzato.

La passata edizione ha registrato la presenza record di oltre 73mila operatori professionali e 2.850 espositori.

E ancora una volta Italian Exhibition Group, che organizza i tre eventi, diventa propulsore di sviluppo e di business, con uno sguardo, come sempre, rivolto al futuro (dove grande spazio avranno le nuove tecnologie abbinate all’intelligenza artificiale) e un filo rosso che collegherà le tre le manifestazioni: quello della sostenibilità ambientale.

TTG Travel Experience “occupa” tutti i padiglioni dell’ala ovest della Fiera riminese con un layout che razionalizza gli spazi espositivi a vantaggio della fruibilità dei visitatori che potranno “leggerlo” per macro cluster merceologici. L’area espositiva del TTG è suddivisa in tre macro aree (Italia, Global Village e The World). La “Destinazione Italia” occupa sei padiglioni (A5-A6-A7-C5-C6-C7) e sarà la più grande piazza di contrattazione dell´offerta turistica italiana. Altri quattro padiglioni (A1-A2-A3-A4) sono sotto le insegne Global Village, dove si concentra l´offerta dei tour operator, dei vettori di trasporto, delle tecnologie e delle imprese di prodotti e servizi per il turismo rivolti alla rete distributiva.

L’area “The World”, posizionata nei padiglioni da C1 a C4, è destinata alle principali destinazioni internazionali interessate a sviluppare business con gli intermediari del prodotto turistico. Al Padiglione C2 da segnalare la conferma dell’African Village. Nel padiglione C4 è concentrata l´offerta del nuovo focus Eatexperience, concepito per promuovere e valorizzare l´enogastronomia come “prodotto turistico”. L’altro focus, BeActive, progetto speciale dedicato al turismo attivo con un itinerario espositivo studiato ad hoc si svolge nel padiglione A4.

Saranno presenti e protagonisti gli operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.
Grazie al programma di
Think Future, saranno 3 giorni di dibattiti, seminari e incontri per progettare il futuro del turismo e dell´ospitalità. Nove le arene dove si alterneranno più di 300 speaker per oltre 140 appuntamenti. Un grande sforzo di TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, che rende disponibili contenuti innovativi e di altissimo profilo internazionale per garantire alla filiera turistica di individuare gli scenari futuri.
TTG Travel Experience dedica quest´anno un progetto speciale,
BeActive, all´abbinamento vacanza e sport, vacanza e movimento, in tutte le sue declinazioni. BeActive sarà non solo un intero padiglione (A4) incentrato sull´offerta turistica active, ma anche incontri, approfondimenti, confronti che avranno luogo nell´Arena dedicata.

Il progetto speciale Eatexperience, nel padiglione C4, sarà invece concepito per promuovere e valorizzare l´enogastronomia come “prodotto turistico” e, quindi, valorizzare la materia prima, la ristorazione e i territori, all´insegna di quella ricerca esperienziale che avvicina i viaggiatori alla cucina, patrimonio del Made in Italy. “Ambasciatore” del valore della grande cucina italiana per lo sviluppo di un turismo di qualità sarà una realtà top: la Fondazione Gualtiero Marchesi, che parlerà non solo attraverso il racconto del Gualtiero Marchesi World Tour – iniziativa che ha portato la cucina italiana in dieci tappe nel mondo (Chicago, Tokyio, Parigi, Londra, Berlino) – ma porterà alla Fiera di Rimini Andrea Berton, cuoco stellato discepolo di Gualtiero Marchesi.

National Geographic sarà presente a TTG Travel Experience con la sua campagna “Planet or Plastic?” volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull´emergenza ambientale causata dal crescente impiego delle plastiche monouso e con un’installazione all´ingresso principale della Fiera di Rimini e un convegno dedicato al tema.

Per quanto riguarda Sia Hospitality Design SUN Beach&Outdoor Style, le altre due manifestazioni che si svolgono in contemporanea con il TTG, la prima rafforza la propria connotazione legata a design e Made in Italy, affrontando tre tematiche di particolare attualità per il settore ricettivo: Design, Water (bagno, benessere, piscine, ma anche servizi, tecnologie, prodotti, cosmesi e trattamenti per il benessere) e Taste (i momenti più importanti del food service per le strutture ricettive: colazione e aperitivo). La seconda invece punta su due macro settori: mondo balneare e mondo del campeggio & village show.

Sul fronte dell’hotellerie l’eclettico imprenditore Michil Costa, Presidente della Maratona delle Dolomites, darà una testimonianza concreta di come le scelte ambientaliste possano essere messe in pratica: dalla scelta dei menu alle politiche territoriali. Il tema delle Ecospiagge per tutti mercoledì 9 ottobre sarà invece affrontato nella Beach&Camping Arena di SUN da Sebastiano Venneri, responsabile nazionale Legambiente per Turismo, Mare e Innovazione.

Infine in collaborazione con Start Up Turismo, l’Area Next darà spazio, come di consueto, alle start up più innovative che si affacciano sul mercato, sempre più rivolte alle nuove tecnologie, con una particolare attenzione al turismo attivo ed a quello enogastronomico.

Uno sguardo d’insieme sulle tre manifestazioni. Luogo e periodo di svolgimento Rimini Fiera dal 9 all’11 ottobre. Ingresso: riservato agli operatori professionali; Biglietto: gratuito su invito; Orari: 10 -18, ultimo giorno dalle 10 alle 17. Sito internet: https://www.ttgexpo.it.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi