Sab 13 Lug 2019 - 4114 visite
Stampa

Stadio Mazza, due ore di sopralluogo prima delle verifiche strutturali

Le verifiche si dovrebbero concludere entro la prossima settimana: se escluderanno problemi strutturali, via libera al dissequestro

Due ore di sopralluogo all’interno dello stadio Paolo Mazza, per preparare le verifiche tecniche che la settimana prossima valuteranno la situazione dell’impianto sportivo. È durata dalle 12 alle 14 la visita della delegazione composta dalla guardia di finanza, dal consulente della procura Carlo Pellegrino e dai tecnici della ditta che dovrà eseguire i test strutturali. Una visita da cui potrebbe dipendere l’intera annata sportiva della Spal, che in caso di un esito positivo potrà vedere il dissequestro dell’impianto e il suo ritorno alla piena operatività, in tempo per la prima partita di Coppa Italia il 18 agosto.

Le verifiche consisteranno in prove di sforzo e di carico sulle coperture della curva est e della tribuna nord, effettuate attraverso dei tiranti metallici che verranno agganciati alle strutture. L’obiettivo è misurare la loro deformazione elastica e il loro ritorno alla forma originale. Si tratterà di test relativamente rapidi e che potrebbero già concludersi entro la prossima settimana: nel caso i risultati diano garanzie sulle tenuta strutturale dello stadio, la struttura potrà già essere dissequestrata e l’inchiesta si concentrerà su aspetti decisamente meno ‘impattanti’ sull’attività della Spal, ovvero le diatribe interne tra le aziende che si sono occupate dei lavori e che lamentano mancati pagamenti reciproci e altri nodi a livello contrattuale.

Nel frattempo in mattinata anche il Comune di Ferrara ha nominato i propri consulenti che parteciperanno alle verifiche tecniche disposte dalla procura: si tratta per gli aspetti tecnici del capo settore Opere pubbliche e Mobilità, Luca Nannetti, e per quelli legali degli avvocati Edoardo Nanetti e Barbara Montini del Servizio Affari Legali.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi