sab 8 Dic 2018 - 970 visite
Stampa

Il Palio si rinnova e svia la concomitanza Spal-elezioni

Già svelata l'edizione 2019. Corse in piazza Ariostea il 2 giugno. Premiati i piccoli campioni degli sbandieratori

Il Palio di Ferrara non fa in tempo a mettere in archivio il cinquantesimo anniversario che guarda già alla prossima edizione, che dovrà fare i conti con la Spal e le elezioni. Una concomitanza che rischiava di far slittare la storica manifestazione in estate ma che, grazie a uno “sforzo organizzativo”, vedrà il suo clou nelle corse di piazza Ariostea il 2 giugno, invece della tradizionale ultima domenica di maggio.

“Abbiamo apportato delle modifiche per rendere il programma più fluido e amalgamato con le altre grandi e piccole iniziative in città e per rendere le nostre manifestazioni più belle, fruibili e accattivanti” annuncia il presidente dell’Ente Palio Stefano Di Brindisi che tra le “grosse novità più attraenti”  si concentra sul fatto che “gli omaggi al duca coincideranno con gli spettacoli a corte, in modo da raggruppare nelle stesse giornate il nostro Nives Casati per cui c’è già grande aspettativa”.

In materia di fruibilità il messaggio è chiaro: “L’edizione 2019 risente di una serie di appuntamenti che prescindono dal Palio – puntualizza l’assessore Aldo Modonesi -: oltre alla Spal, il 26 maggio si terranno le elezioni europee e amministrative ma, con gli eventuali ballottaggi, rischiavamo di fare il Palio nella stagione estiva. Come già cinque anni fa, giocoforza questa coincidenza comporta uno slittamento dall’ultima domenica di maggio alla prima domenica di giugno, coincidente con la festa della Repubblica, che non causerà problemi grazie alla disponibilità e sensibilità della prefettura e delle forze dell’ordine“.

Ad aprire il mese paliesco sarà, come da tradizione, la benedizione dei Palii e offerta dei Ceri ospitata il 4 maggio in cattedrale. Il giorno successivo l’appuntamento è coi Giochi Giovanili Sbandieratori, mentre le gare delle bandiere Estensi riempiranno piazza Municipale nel weekend di sabato 18 e domenica 19 maggio.

Uno dei momenti più attesi e artisticamente più interessanti è il corteo storico che sfilerà in corso Ercole I d’Este il 25 maggio per poi lasciare spazio alle prove obbligatorie dei cavalli ai canapi (31 maggio e 1 giugno) e alla presentazione dei campioni delle contrade alla città che saluteranno i contradaioli dal balconcino della sala dell’Arengo fino alle cene di contrada (1 giugno) in vista delle gare.

In caso di maltempo, sono state previste al massimo due giornate di recupero per le corse in piazza Ariostea, “poi liberi tutti ma tanto non pioverà” è la danza del sole di Di Brindisi, affiancato da Nicola Borsetti al quale è stato confermato l’incarico di gestire la comunicazione.

In attesa della conclusione delle celebrazioni del cinquantesimo – attraverso due mostre, dall’11 gennaio a palazzina Marfisa e dal 1° febbraio a palazzo Costabili – sono stati premiati tutti gli atleti partecipanti ai campionati nazionali giovanili sbandieratori, tenutosi lo scorso giugno a Ascoli Piceno, e dei vincitori e piazzati che hanno partecipato al campionato nazionale sbandieratori e musici, tenutosi a settembre nel cuore di Ferrara.

“Non è la premiazione che premia ma il fatto di stare tutti assieme con passione e gioia per onorare i colori delle nostre contrade” è il messaggio che il presidente dell’Ente Palio lascia ai tanti contradaioli che hanno affollato la sala consiliare per ricevere medaglie e targhe. Una cerimoniadedicata al nostro amico Filippo Partigiani“, il piccolo tamburino di San Luca scomparso tragicamente in un incidente.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi