mer 8 Ago 2018 - 619 visite
Stampa

Truffe in dialetto, attenti all’abbraccio

Carissimi amici del dialetto ferrarese, come promesso vi propongo la seconda delle sei truffe filmate e interpretate da attori della Compagnia “I Ragazìt da ‘na volta”: questa volta tocca alla truffa dell’abbraccio con protagonisti “Il pui e la faina”.

Anche questa vigliaccata, come il raggiro dell’acqua inquinata, è molto frequente. E sempre attuale: in questi giorni è stata arrestata una donna che aveva agito decine di volte anche nel Ferrarese. In questo video, la truffatrice ruba al “pollo” la catenina, il cellulare e il portafoglio con la tecnica dell’abbraccio.

“I Ragazit da ‘na volta” vi propongono un filmato in modo ironico e con finale vincente (anche se nella vita raramente succede). Regia e realizzazione di Dimitri Grubii.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi