Gio 8 Gen 2015 - 1101 visite
Stampa

Spal, ecco Zigoni e Nava

Dopo la sconfitta nel derby, i biancazzurri ricorrono al mercato

Zigoni (a sx) e Nava, i primi due acquisti spallini del mercato invernale.

Zigoni (a sx) e Nava, i primi due acquisti spallini del mercato invernale.

L’amarezza per la sconfitta nel derby di lunedì sera con la Reggiana non è stata ancora smaltita del tutto, ma la Spal non può certo piangersi addosso. La classifica vede i biancazzurri a soli due punti di distanza dalla zona play out e sabato pomeriggio a Pontedera inizia un girone di ritorno importante per cercare di risalire la china.

Dopo gli ultimi due mesi di risultati negativi in campionato, la sostituzione della guida tecnica tra Brevi e Semplici e l’astinenza da vittorie casalinghe perdurante dallo scorso settembre, la società apporta i primi correttivi alla squadra attraverso la finestra del mercato invernale.

Da mercoledì pomeriggio sono infatti a tutti gli effetti nuovi giocatori della rosa Gianmarco Zigoni, attaccante classe 1991 di proprietà del Milan, e il terzino mancino Valerio Nava del 1994, che arriva dal Carpi e il cui cartellino appartiene all’Atalanta. Entrambi, già al lavoro in via Copparo, saranno disponibili ed utilizzabili nella trasferta toscana che aspetta sabato la Spal sul campo del Pontedera per il primo turno del girone di ritorno.

I due nuovi acquisti biancazzurri arrivano in prestito dalle due società di appartenenza, dopo gli ultimi sei mesi vissuti in condizioni diametralmente opposte: Zigoni con 14 presenze ed 1 gol con la maglia del Monza, in mezzo a problemi societari che hanno inevitabilmente toccato la serenità della squadra brianzola; Nava con una sola presenza in serie B, nel Carpi lanciatissimo capolista della serie cadetta.

Ferrara, dunque, rappresenta l’occasione per vivere una seconda parte di stagione da protagonisti, ed è quello che si augura la società biancazzurra dopo aver puntato su di loro come primi innesti e, si spera, punti di ripartenza dopo la piega negativa presa dalla stagione nelle ultime settimane.

Il mercato della Spal rimane in evoluzione e non si ferma: nelle prossime settimane, o nei prossimi giorni, la dirigenza estense potrebbe portare in dote a mister Semplici altri innesti per l’attacco (attaccante esterno), centrocampo e difesa, così come non sono da escludere alcune cessioni (Germinale, Capece?) dopo le prime partenze di Legittimo e Ferrettì, tornati a Parma e Milan e poi girati a Grosseto e Matera.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi