Sab 18 Ott 2014 - 2288 visite
Stampa

Il nuovo Dondi inaugura con gusto

Una tre giorni dedicata al cibo, al design e alla qualità

Vigarano Mainarda. Taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova galleria commerciale di Dondi Mobili sotto il sole cocente tipico di una bella giornata primaverile e non di un venerdì di metà ottobre. Oggi il sole splende sugli oltre 5mila mq di spazi espositivi che rendono la nuova casa di Dondi a Vigarano Mainarda, il mobilificio più grande del nord Italia. Un momento storico, quindi, non solo per la nota azienda di mobili nata nel 1958 ma anche per il piccolo Comune della provincia di Ferrara rappresentato all’inaugurazione dal sindaco Barbara Paron e dal vicesindaco Andrea Giorgi. A fare gli onori di casa il proprietario Pierpaolo Dondi che ha accolto i primi clienti con l’augurio che “nella nostra nuova casa possiate trovare ciò che mancava alla vostra”. La moderna galleria, infatti, ha ridefinito gli spazi ispirandosi ai centri commerciali con settori interamente dedicati a prestigiosi marchi quali Dondi Salotti, Cucine Lube, Creo Kitchens e Permaflex. La grande struttura viene così divisa per ambienti, dalla zona giorno a quella notte, partendo dai cavalli di battaglia dell’azienda come salotti e cucine fino ad arrivare al nuovo outlet che offre buone occasioni fino al 70% di sconto. Un lungo percorso inframmezzato dalle postazioni dei consulenti, sempre disponibili a proporre servizi personalizzati e soluzioni su misura.

La più grande novità della rinnovata sede di via Cento 58, però, è l’iniziativa “Dondi con gusto” che accompagnerà l’inaugurazione tra eventi, design e assaggi creativi. Una tre giorni, da oggi fino a domenica 19 ottobre, dedicata al tema del gusto per il cibo, per il design e per la qualità. Nell’area esterna della struttura è stato allestito un percorso espositivo che offrirà assaggi di cappellacci di zucca preparati in diretta dalle artiste doc della sfoglia (in collaborazione con l’associazione Sagre e dintorni), degustazioni di prodotti agricoli biologici e biodinamici, mostra di utensili di falegnameria, laboratori per bambini (tutto in collaborazione con l’associazione Nuova Terraviva di Ferrara), degustazione dei i vini Doc delle Sabbie (offerti dall’azienda vinicola Mattarelli di Vigarano Mainarda), e un circuito di prova dove guidare le nuove vetture ecologiche di Smart fortwo electric drive o Smart ebike elettriche (in collaborazione con Staremilia, concessionaria Mercedes-Benz e Smart di Ferrara).

Nel dettaglio, il programma dell’iniziativa enogastronomica di Dondi partirà oggi dalle 18 alle 19.30 con l’aperitivo di inaugurazione a cura del ristorante Il Don Giovanni di Ferrara, per entrare nel vivo questo fine settimana. Sabato 18 ottobre dalle 11 alle 12 e dalle 17.30 alle 18.30 si svolgeranno i cooking show che vedranno ai fornelli lo chef Pier Luigi Di Diego del ristorante Don Giovanni mentre domenica, agli stessi orari, a dare prova della propria abilità in cucina sarà la chef Aurora Mazzucchelli del ristorante Marconi di Sasso Marconi. Gli spettacoli culinari sono a numero chiuso ma le ricette proposte saranno replicate dallo staff e servite a tutti gli ospiti presenti. Il percorso espositivo, invece, osserverà gli orari di apertura del negozio: dalle 9.30 alle 20 con orario continuato. Tra calici di vino, vasetti di miele e rotoli di pasta sfoglia, ampio spazio sarà riservato ai bambini, a cui Terraviva regalerà piantine di ortaggi per aiutarli a comprendere il ciclo della natura. La tutela della qualità ambientale è un tema che sta a cuore al marchio Dondi e si vede nell’uso di 17mila mq di panelli fotovoltaici per renderli energeticamente autonomi, stazione per la ricarica gratuita di veicoli elettrici, 2500 lampadine a led per ridurre i consumi di elettricità e le emissioni di Co2, prodotti con vernici senza emissioni di solventi, aree verdi create piantando 1400 alberi, raccolta differenziata e smaltimento dei mobili usati.

“È un’iniziativa esemplare – commenta la prima cittadina vigaranese – perché porta avanti la mission aziendale coniugandola all’enogastronomia e al rispetto per l’ambiente. È un momento storico per la nostra città e sono orgogliosa di rappresentare questo tipo di imprenditori, che riescono a uscire dalla crisi grazie alla propria forza di volontà, e questa comunità che sono sicura risponderà positivamente all’apertura”. “Abbiamo deciso di mettere in piedi un evento innovativo per incuriosire le persone – conferma il proprietario – perché a volte la crisi è solo una scusa e bisogna combattere anche la noia. Il nostro obiettivo è che questo format diventi una consuetudine: di contorno ai mobili, ogni weekend vorremmo proporre attività collaterali per avvicinare nuovi clienti. La volontà è quella di mostrare ai nostri ospiti un nuovo concetto di acquisto, un rinnovo totale che ha coinvolto anche il negozio. Da Dondi sono rimasti invariati i prezzi ma è cambiato il look, inoltre abbiamo inserito la nuova linea medio-alta denominata ‘Prestige’ dedicata a un cliente più esigente che richiede materiali pregiati a prezzi competitivi, sia per la zona giorno che per la notte. Il core business rimangono i salotti (32 negozi in Italia) e le cucine in partnership con Lube (9 in Emilia Romagna). Oggi è la giornata di apertura e quindi di rodaggio per abituare la clientela, ma ci aspettiamo come sempre il boom sabato e domenica”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi