mar 3 Dic 2013 - 437 visite
Stampa

Addio a Edo Patregnani

Nato a Fano dove si era formato calcisticamente, venne notato da Paolo Mazza che lo portò a Ferrara

PatregnaniFerrara e i tifosi spallini salutano un’altra gloria del passato, Edo Patregnani,  portiere della Spal di Paolo Mazza, se n’è andato nella giornata di oggi, martedì 3 dicembre.

Nato a Fano dove si era formato calcisticamente, venne notato da Paolo Mazza che lo portò a Ferrara. Con la Spal collezionò 47 presenze dal 1961 al 1964 giocando sia come portiere titolare che come vice del grande Eugenio Bruschini che sostituì dopo un infortunio senza però salvare gli estensi dalla retrocessione in serie B.

Ceduto al Vicenza, ritornò alla Spal l’anno successivo per poi girovagare fra Alessandria e Jesi prima di ritornare alla sua Alma Juventus Fano. Conclusa la carriera agonistica si sposò a Ferrara nel 1973 e si diplomò all’Isef di cui divenne docente a Bologna, ritornando anche alla Spal come allenatore dei portieri.

I funerali si svolgeranno giovedì, alle ore 9.30, presso la Chiesa di Santa Francesca Romana, in via XX Settembre.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi