Lun 28 Ott 2013 - 181 visite
Stampa

Turismo: a quando i consuntivi sulla stagione estiva?

Gentile Direttore,

spero abbia notato anche lei che nessuno parla più di Turismo, ne riferisce sull’andamento della passata stagione estiva, a Ferrara, come a Comacchio. Eppure non dovrebbe essere complicato fare i totali delle presenze turistiche fino al 30 settembre e confrontarli con quelli dei due anni passati. Forse è la paura di qualche critica dei pochissimi che non si aggirano nelle cucine di Corte, a trattenerli, preferendo filosofare sulle “sorti magnifiche e progressive” relative al futuro del Ciclo-Turismo proveniente ( forse ?) dalla Slovenia.(?) Allora ci provo io, fornendo dati recuperati dal Web.

Da” Impresa Turismo” Bollettino a cura Istituto Naz. Ricerche Turistiche: ” …l’estate del 2013 si chiude con un recupero per gli operatori del ricettivo, che vede nei mesi di luglio ed agosto una occupazione media camere del 64,4% ( + 2,2 %) Al mare le imprese ricettive vedono un + 2,7% di Presenze in Luglio e un + 3,2% in Agosto, con una occupazione camere,
rispettivamente del 68,7% e del 80,5%. In discreta crescita anche le Città d’Arte italiane , che realizzano in Luglio una occupazione camere del 63,4% (+ 2,5%) mentre ad Agosto realizzano il 68,3% ( +4,2) e prolungano la stagione estiva fino a settembre occupando il 47,7% delle camere (+7%)”
OMISSIS
“Il turisti internazionali rappresentano in Italia un anello forte del settore, tanto che nel 2012 hanno rappresentato 180 MILIONI di pernottamenti.
L’incidenza della clientela internazionale nell’estate del 2013 ,nelle strutture ricettive ha rappresntato mediamente il 36% delle presenze.
OMISSIS
“Cresce tra i turisti il desiderio di raggiungere le nostre località per dedicarsi allo Shopping ( motivazione pari al 9%) e per soddisfare interessi gastronomici ( 9% + 2%)…”
OMISSIS
“…oggi si segnala l’incidenza di Internet, un canale che nel 2012 ha orientato il 30 % della clientela straniera in crescita del + 4%.”

Potrei continuare ,ma mi fermo affinchè qualche lettore interesato, possa avere modo di comparare le enormi potenzialità di un mercato continuamente in crescita, anche in tutti questi anni di “crisi”, ( dal 2008 ) e i deludenti risultati che raccoglieremo, se finalmente qualcuno si deciderà a fornirli in modo ufficiale.

P.S. però nel 2013 i pernottamenti dei ciclo Turisti stimo, siano cresciuti del 100 % , passando finalmente da 200 a 400 pernottamenti durante tutto l’arco dell’estate. Meno male.

Cordiali saluti

Arch. Lanfranco Viola

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi