Mar 23 Lug 2013 - 1081 visite
Stampa

Per violino solo

Apprendo con qualche ritardo che la curia diocesana, con l’approvazione dell’arcivescovo, ha proibito di tenere un concerto nella chiesa dell’abbazia di Pomposa dedicato all’esecuzione di sonate per violino solo di J. S. Bach. Ciò è avvenuto in base a una pedissequa applicazione di una disposizione della Congregazione del culto divino. Essa proibisce nelle chiese l’esecuzione di musiche profane. Ignoro il programma dettagliato del concerto, ma è ben possibile che preveda anche la Sonata in sol minore per violino solo (BWV 1001).  Se si segue un determinato sistema di decodificazione di stampo cabalistico in voga in epoca barocca, la sonata si rivela una trascrizione musicale di questo testo: «ex Deo nascitur, in Christo morimur, per Spiritum sanctum  reviviscimus». Nascere in Dio, morire in Cristo, risorgere per opera dello Spirito santo: c’è qualcos’altro più attinente  alla fede cristiana di queste affermazioni?

In questa vicenda qualcosa di profano sicuramente c’è ed è la miope ignoranza che alberga nella curia arcivescovile. La linea da seguire sarebbe stata un’altra, concedere il permesso subordinandolo, però, a una breve illustrazione del valore spirituale di quella musica. Ma per far ciò occorre preparazione e apertura mentale.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi