mer 3 Apr 2013 - 394 visite
Stampa

Il gatto e la colonna

Il gatto è un animale che vede bene anche di notte, al buio i suoi occhi felini lampeggiano. Ecco perché scende dalla soffitta (vedi “Sui confini” del  15 febbraio 2013) per segnalare un’iniziativa annunciata nel programma (da poco pubblicato)  della quarta edizione della Festa del libro ebraico in programma a Ferrara dal 24 al 28 aprile prossimi.

«Sabato 27 aprile ore 23. Atmosfera notturna alla scoperta della Ferrara ebraica ed estense. Percorso guidato nel centro storico a cura di Francesco Scafuri. Durante l’escursione culturale presso il Volto del Cavallo è previsto lo scoprimento della targa ideata dall’avv. Paolo Ravenna che illustra la storia straordinaria della colonna di Borso d’Este».

All’argomento il futuro gatto Asdrubale aveva dedicato un intervento su questo blog in data 12 dicembre 2012. In esso si auspicava che si operasse proprio secondo le linee ora messe in pratica. Allora non ci furono risposte ufficiali né da parte del Comune, né da quella del MEIS; ritengo, però, che qualche merito per l’iniziativa in programma vada attribuita anche a «Estense.com». Per questo il gatto, sdegnosamente restato in soffitta nonostante le competenti sollecitazioni a scendere rivoltegli da Michele Fabbri (che ringrazio), torna, momentaneamente, in scena per dare un giusto tributo a questo mezzo di informazione cittadino.

Il gatto lascia ad altri animali più amanti della luce giudicare se l’orario dello scoprimento della targa sia il più opportuno. In ogni caso i turisti e gli interessati leggeranno quelle parole soprattutto di giorno.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi