Paolo Simonato

Paolo Simonato

Paolo Simonato, 48 anni, è medico, psichiatra e maratoneta. Se un mercoledì gli chiedete “cosa fai oggi?” risponderà con la criptica formula “6 X 1000 a 3’50’’”. Ma forse la corsa è solo una scusa; quando allaccia le stringhe delle scarpe ed esce di casa, ha l’impressione che, oltre alle gambe, pure i pensieri comincino a scorrere meglio, grazie anche alle conversazioni con Luca, suo amico di fatica. “Pensieri stringati” quindi, in quell’intervallo di tempo e di spazio compreso tra l’uscire e il rientrare a casa per un allenamento.

Da Paolo Simonato On lunedì, Novembre 5th, 2018
0 Comments

Numero 26

Esco di casa. Ieri sera c’è stato un temporale, estremo suggello, ultimo saluto della stagione che finisce. L’aria è diversa, si percepisce perfino dal respiro che è più libero, più efficiente. Le spalle More...

Da Paolo Simonato On giovedì, Agosto 9th, 2018
0 Comments

Numero 25

Esco di casa. Il termometro in giardino segna 43 gradi Celsius, conquistando ancora una volta Ferrara il poco invidiabile primato di città più calda d’Italia. Ciononostante affronto la prima corsa al rientro More...

Da Paolo Simonato On giovedì, Marzo 29th, 2018
0 Comments

Numero 24

Esco di casa. Anche fuori non riesco a liberarmi dal pensiero di una recente conversazione avuta con mia figlia, ne avverto quasi fisicamente il peso sulla testa. Questo assillo mi impedisce di lasciarmi andare More...

Da Paolo Simonato On mercoledì, Gennaio 10th, 2018
0 Comments

Numero 23

Esco di casa. E’ la mia prima corsa dell’anno nuovo e la temperatura si aggira attorno ai 4 gradi, la mia condizione preferita per correre. Ciononostante sono di cattivo umore, preda di cupi pensieri. Anzitutto More...

Da Paolo Simonato On giovedì, Agosto 24th, 2017
0 Comments

Numero 22

Esco di casa. Il tepore del sole sulle spalle, la leggera brezza sulle gambe nude sono sensazioni delicate ma fortissime, e i primi cento metri di corsa sono un flash quasi violento, inebriante e vorticoso, che More...

Da Paolo Simonato On mercoledì, Novembre 9th, 2016
0 Comments

Numero 21

(seconda parte) Esco di casa. L’appuntamento podistico di stasera ha un sapore diverso dal solito: abbiamo in sospeso una storia. Ho iniziato a narrarla a Luca ieri e mi sono dilungato troppo, forse per il piacere More...

Da Paolo Simonato On giovedì, Ottobre 20th, 2016
0 Comments

Numero 20

Esco di casa. “Se TU mi concedi QUESTO, sarà per ME… un RESPIRO”. Non c’è niente da fare: quella frase continua a rigirarmi ossessivamente nella testa, anche mentre corro. Chissà se, parlandone a Luca, More...

Da Paolo Simonato On venerdì, Luglio 29th, 2016
0 Comments

Numero 19

Esco di casa. L’umidità dell’aria rasenta il punto di rugiada, o di soffocamento del podista. Ma mi avvio comunque verso l’alberone, desideroso di incontrare Luca e di sentire cosa pensa del curioso messaggio More...

Da Paolo Simonato On domenica, Maggio 15th, 2016
0 Comments

Numero 18

Esco di casa. A differenza di quanto accade normalmente, tra l’intenzione di attivare il mio corpo nella corsa e l’avvio reale dell’esercizio intercorre una frazione di secondo netta, percepibile, come se More...

Da Paolo Simonato On sabato, Febbraio 13th, 2016
0 Comments

Numero 17

Esco di casa. Prima di partire mi fermo per qualche secondo, ad occhi chiusi, godendomi un tepore di sole e una mitezza d’aria totalmente fuori stagione. Per prendere il via mi lascio quasi cadere in avanti, fino More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi