Mer 30 Mag 2018 - 428 visite
Stampa

Un rintocco di campana per ogni vittima del terremoto

“6inpied!”. Un 1concerto1 simbolico di forte impatto emotivo per commemorare i 23 morti delle due scosse

di Simone Pesci

29 maggio 2012, le 9.02 del mattino. Una data e un orario che rimarranno per sempre impressi nella memoria del popolo emiliano, che dopo il sisma di domenica 20 maggio ha dovuto subire la replica appena 9 giorni dopo.

Una scossa fortissima, che ha colpito ancora di più una popolazione che stava già tentando di rialzarsi. Le vittime, nel ferrarese e nelle province limitrofe, furono 23 e oggi, 6 anni dopo, alle 9.02, i campanari ferraresi, con la collaborazione della Curia Arcivescovile, hanno deciso di commemorare quella triste giornata facendo risuonare 23 volte le campane della Torre della Vittoria.

In seguito, si sono uditi i rintocchi del campanile del Duomo e di tutte le altri torre campanarie della città. Un modo per affermare come Ferrara, e l’Emilia, abbia saputo reagire con determinazione a uno degli eventi più tragici della storia di queste terre.

L’iniziativa, dal forte significato simbolico e di notevole impatto emotivo, fa parte delle iniziative di “6inpied!”, il calendario della celebrazioni ufficiali dei sei anni dal terremoto.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa