Ven 18 Ago 2017 - 88 visite
Stampa

Due opere di Boldini in ‘trasferta’ a Pistoia

Il Comune ha concesso in prestito il 'Ritratto di Lilia Monti nata Contessa Magnoni' e il dipinto 'Le sorelle Lascaraky'

(immagine d’archivio)

Sono due le opere di Giovanni Boldini che il Comune di Ferrara concederà in prestito per la mostra ‘Giovanni Boldini. La stagione de La Falconiera’ in programma al Palazzo dei Vescovi di Pistoia, dal 9 settembre 2017 al 6 gennaio 2018.

Si tratta de il ‘Ritratto di Lilia Monti nata Contessa Magnoni’ (1864-65) e del dipinto ‘Le sorelle Lascaraky’ (1869), appartenenti entrambi alle collezioni del Museo civico Giovanni Boldini di Ferrara.

La mostra di Pistoia, curata da Francesca Dini, accreditata studiosa dell’opera di Giovanni Boldini, intende fare luce sul momento creativo che portò il pittore ferrarese all’esecuzione del ciclo di affreschi di Villa La Falconiera, e presenterà una interessante selezione di opere prodotte negli anni toscani della sua carriera.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa