Lun 20 Dic 2010 - 200 visite
Stampa

Seconda candelina per Asino Rosso

Per il blog futurista ferrarese 20mila visite mensili

Il futurista Giovanni Papini

In questi giorni il blog futurista Asino Rosso, lanciato on line dai neofuturisti di Roberto Guerra, con l’imprimatur ufficiale del celebre Graziano Cecchini Rossotrevi, festeggia il suo secondo compleanno.
E’ il primo giornale futurista on line ufficiale degli anni Duemila. E di recente, con dieci post al giorno rappresenta di fatto un microquotidiano che vanta ora oltre 20mila visitatori al mese (circa 700/800 al giorno).
L’Asino Rosso spazia con stile marinettiano e iconoclastico dall’informazione alla politica alle notizie su Ferrara e nazionali, con un occhio di riguardo al futurismo contemporaneo, le avanguardie, la cibercultura tecnoscientifica… Tra i collaboratori tutta la rete futurista e non solo, via via sempre più ampia; oltre a Guerra e Rossotrevi, i ferraresi Maurizio Ganzaroli, Zairo Ferrante, Barbara Cannetti, David Palada, Laura Rossi e altri, come i futuristi e futurologi Antonio Saccoccio, Stefano Vaj, Sandro Battisti; persino Salemi e Vittorio Sgarbi tra i link esterni puntuali.
Recentemente anche una nuova sinergia con altro blog eretico dell’area ferrarese, Gumwriters (la scrittrice Gaia Conventi tra i curatori). Non ultimo lo stesso Paolo Giardini, ben noto a Estense com.
E per il secondo compleanno, come l’anno scorso, un video tribute doppio visibile su YouTube, Canale Futurguerra: con Giovinezza e l’Internazionale in versione techno-natvi digitali- in sottofondo.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa