Dom 15 Dic 2019 - 5967 visite
Stampa

Inaugurata la nuova pasticceria Pirani, i giovani riscoprono la tradizione

Taglio del nastro a Bondeno con la 'benedizione' di Comune e Ascom: "Entusiasmo ed esperienza"

Bondeno. In fondo a via Bonati tutti erano abituati a vedere una pasticceria. Una per ogni estremità della via, a dire il vero. Per questa ragione ha destato non poca curiosità, sabato, l’inaugurazione della nuova attività pasticcera di Mattia Pirani. Un taglio del nastro all’apice di una cerimonia molto semplice, poi sotto con il lavoro, perché ci sono vari progetti che il nuovo pasticciere intende portare avanti.

«L’apertura del nuovo negozio? È stata una cosa che ho fatto volentieri, perché ho trovato un pasticciere che mi ha dato l’ispirazione: parlo di Angelo Gala – racconta Pirani -. Rispetto alla precedente attività, da “bar pasticceria” ho portato l’attività ad essere una “pasticceria caffetteria”, perché voglio andare sul moderno, ma tornare al tempo stesso al tradizionale. Vorrei cercare di tornare un po’ indietro, verso una tradizione che si sta perdendo e verso gusti che non si trovano più».

«Il fatto che questa zona di Bondeno sia tornata ad ospitare un laboratorio di pasticceria e un punto di riferimento per tante persone è un fatto certamente positivo, che caratterizza l’ingresso al centro storico» commenta il sindaco Fabio Bergamini, presente all’inaugurazione per il taglio del nastro assieme all’assessore Francesca Aria Poltronieri.

Con loro, anche Roberto Giacomini (referente di Ascom Confcommercio): «È sempre bello vedere un’attività di vicinato che apre i battenti – spiega Giacomini – in una fase molto difficile per il commercio tradizionale. Però l’entusiasmo c’è da parte di Mattia, che è molto giovane, ma vanta esperienza nel settore. Il locale è molto bello, arredato con gusto, ma soprattutto si è dotato di tecnologie moderne per la produzione di paste e quant’altro. Un esercizio in più che si aggiunge a Bondeno. Si tratta di una risposta positiva che va verso la riscoperta di una pasticceria tradizionale».

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi