Mer 16 Ott 2019 - 1394 visite
Stampa

“24  euro per i pannolini? Falso”

Caro Direttore,

leggo quanto scritto da Sammy  Osman Tarantino il 12/10/2019 e preciso che quanto da lui affermato non sia documentato né corrispondente al vero.

Sull’argomento pannolini e prodotti per l’igiene in generale, a seconda dei diversi materiali utilizzati  anche dalle stesse ditte produttrici, e a seconda dei diversi punti vendita (farmacie, sanitarie, tabaccherie, supermercati,…), esistono prezzi differenti.

Le farmacie comunali e le private, in quanto  dirette e regolamentate dalle medesime leggi, devono operare alla stessa maniera su tutto il territorio nazionale.

La Farmacia Fides svolge da più di vent’anni servizio continuato 24 ore, diurno e notturno.  Il notturno completa l’arco temporale di tutta la giornata, determinando così un servizio continuo.  Chiaramente l’attività notturna non ha nessun ritorno commerciale, dati i costi del personale e di tutto quanto correlato.

Infatti, fino alle ore 23 (farmacia a battenti aperti), i prezzi dei medicinali e dei prodotti collaterali sono gli stessi, invariati,  di tutta la giornata.  A battenti chiusi, sia nelle farmacie private che nelle farmacie comunali, si verifica che:

– per le ricette legate all’urgenza provenienti dalla guardia medica non viene richiesto il diritto di chiamata notturna (non si paga)

– per le altre richieste, che possono essere medicinali o materiale sanitario o addirittura profumeria, esiste il diritto di chiamata notturna che è di Euro 7,50 (e non 10 come falsamente affermato da Tarantino).

È evidente che la richiesta di pannolini non è paragonabile a quella di un farmaco, ma di un prodotto  non certo indispensabile per la salute, di cui una famiglia, con figli piccoli, normalmente conserva una minima scorta, o, all’occorrenza, può sempre rimediare con altri sistemi.

E’ evidente che mi vedrò costretto, per tutelare il mio nome e quello dei miei colleghi farmacisti, a chiedere soddisfazione nella sede preposta, che è il tribunale, a cui provvederò, a nome di tutti, a presentare formale querela.

Dott. Luigi Boari, titolare della Farmacia Fides

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi