Mar 13 Ago 2019 - 9021 visite
Stampa

Jova Beach Party. La Commissione sicurezza approva la tappa di Lido Estensi, Fabbri: “Siamo pronti”

Favorevole l'atteso parere della Prefettura, il sindaco festeggia e conferma la chiusura della Romea in notturna: "A presto Lorenzo"

di Giuseppe Malatesta

Comacchio. Il Jova Beach Party si farà. Il Comitato Provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico, riunito lunedì mattina in Prefettura e Ferrara, ha espresso parere favorevole al ‘concertone’ sold-out che il 20 agosto richiamerà sulla spiaggia di Lido degli Estensi 25 mila spettatori per uno show che vedrà Jovanotti in scena per quasi 12 ore di fila.

Alla luce delle diverse proteste e opposizioni locali e del recente caso di Vasto (Chieti) – dove il prefetto ha annullato la tappa prevista per il 17 agosto per ragioni di sicurezza -, il pronunciamento della Commissione era atteso in queste ore almeno quanto l’evento stesso. Pericolo scampato dunque per le migliaia di persone che, biglietto in tasca e viaggio organizzato, temevano un dietrofront come nel caso abruzzese.

“Siamo pronti” festeggia il sindaco Marco Fabbri sulla sua pagina social. “Lorenzo ci vediamo presto, grazie a quasi tutti” scrive, alludendo ai tanti oppositori che in queste settimane si sono schierati, come a livello nazionale, contro il Jova Beach Party, un evento di grossa portata che continua a preoccupare dal punto di vista organizzativo.

A garantire assolute condizioni di sicurezza ci avevano pensato qualche settimana fa gli organizzatori, affiancati dall’amministrazione comacchiese che ha da subito sostenuto l’idea di portare a Comacchio una delle tappe del particolare tour estivo di Jovanotti. Dall’altra parte della barricata, i detrattori hanno continuamente sottolineato le criticità legate all’utilizzo di un tratto di spiaggia che durante la stagione calda accoglie una specie protetta come il fratino.

Identica preoccupazione è stata palesata per le dune costiere – ‘disturbate’ già in fase di preparazione dell’area durante il mese di agosto -, nonchè per la dotazione di parcheggi e per la viabilità in zona. A tal proposito, interpellato, il sindaco Fabbri conferma quanto era già nell’aria, ossia la chiusura del tratto della Statale Romea compreso tra Casalborsetti e l’innesto con il raccordo autostradale Ferrara – Mare (in località Collinara a Comacchio) a partire dalle 23 del 20 agosto e per circa 4 ore.

Tra le informazioni che torneranno utili per arrivare preparati sull’arenile del Porto Canale, quelle relative ai parcheggi: dodici le aree predisposte tra Lido degli Estensi, Lido di Spina e Porto Garibaldi, precisamente in via Dante Alighieri, viale dei Tigli, via Fortuna Maris, viale Manzoni, via Cagliari, via Sicilia, via Baden/area parrocchia, area ex Cercom, area Park a Spina, via Genova, via G.Boldini e viale Spiaggia, limitrofo stabilimento balneare.

Le aree di sosta dedicate a cicli e motocicli saranno posizionate in viale Ugo Bassi e in viale Tasso mentre la fermata del bus sarà in zona artigianale, in via delle Attività Produttive. È previsto un servizio autobus con partenza alle 13 da Ferrara Nord al costo di 25 euro andata-ritorno (per informazioni e prenotazioni consultare il sito Eventi in Bus).

Utile ricordare inoltre che nel villaggio del Jova Beach Party valgono solo i token, una moneta da acquistare presso le casse all’esterno e all’interno del villaggio (anche se si consiglia di scambiarli alle casse esterne per evitare code all’interno). Il food & beverage accetterà solo token, per chi non intende acquistare la dotazione minima di token, che corrisponde a 15 euro, potrà comunque acquistare bottigliette d’acqua da 0,5 litri, al costo di 1,50 euro, presso le casse dedicate, senza l’utilizzo dei token.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi