Mer 17 Lug 2019 - 69 visite
Stampa

Società sportive, apre il bando da 38mila euro

Il sindaco Bergamini e il vice Saletti: "Sosteniamo le nostre società e il nostro volontariato"

Bondeno. Ci sono 38mila euro nel bando destinato alle società sportive del territorio comunale, le quali avranno tempo fino al prossimo 2 agosto per presentare la propria domanda di adesione. “Come ogni anno, abbiamo inserito risorse per sostenere le società sportive e il nostro volontariato, impegnati nella promozione dello sport e della salute in particolare nei confronti dei giovani”, spiegano il sindaco Fabio Bergamini ed il vicesindaco con delega allo sport, Simone Saletti.

Il bando che assegnerà i contributi è stato strutturato in modo tale da creare una graduatoria, in cui sono considerati criteri essenziali lo svolgimento di attività continuative sul territorio, l’adesione di almeno dieci atleti minorenni in attività, la presenza di uno staff di tecnici qualificati e laureati in scienze motorie. Oppure, in assenza di quest’ultimo requisito, di tecnici in possesso di specifiche qualifiche riconosciute dalla Federazione sportiva di appartenenza. Tra i criteri che possono portare all’esclusione, invece, la presenza di morosità maturate nei confronti dell’Ente locale.

“Naturalmente – aggiunge Simone Saletti – verranno tenuti in considerazione altri elementi di merito delle società: l’anno di fondazione, il numero di giovani che praticano sport attivamente, il numero di tesserati, ma anche l’adesione a campionati, ed a manifestazioni che danno lustro al territorio (come competizioni nazionali o fuori dal Paese) e gli eventi organizzati dalla stessa società e che contribuiscono ad attrarre visitatori sul territorio. Infine, ma non meno importante, c’è la partecipazione dei club alla vita di comunità, all’interno della programmazione dell’Ente: la Festa dello Sport, che organizziamo ogni anno – conclude Saletti – le iniziative del Natale, lo Sport Village e la Festa della Repubblica”.

I soggetti interessati avranno tempo fino alle ore 13 del 2 di agosto per predisporre e consegnare agli uffici tutta la documentazione necessaria. La quale andrà consegnata all’Ufficio Protocollo, direttamente a mano, in plico chiuso, oppure attraverso il servizio postale (in questo caso farà fede il timbro postale). Nella parte esterna del plico andrà indicata chiaramente la dicitura: “Bando anno 2019 per la concessione di contributi a sostegno delle attività sportive”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi