Ven 12 Lug 2019 - 2265 visite
Stampa

Terrazza sul Po, c’è il dissequestro

Tolti i sigilli al villaggio turistico di Stellata che può riprendere le attività in riva al fiume

Stellata. A otto giorni dal sequestro della Terrazza sul Po, noto villaggio turistico a Stellata di Bondeno, è già stato ordinato il dissequestro dell’intera struttura composta da bar, ristorante, bungalow, reception e attracco fluviale. Ieri mattina (giovedì 11 luglio) sono stati tolti i sigilli apposti lo scorso 3 luglio dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Cento per un presunto abusivismo.

Il titolare, l’imprenditore bondenese Regolo Boschetti, tira un sospiro di sollievo e intende riprendere subito le attività anche in vista del Bundan Celtic Festival, la manifestazione che richiama sempre migliaia di turisti nel paese matildeo.

Il provvedimento di dissequestro è stato notificato dal gip del tribunale di Ferrara che ha rigettato l’ordinanza di sequestro preventivo, così il pm Barbara Cavallo ha ordinato l’immediata restituzione di quanto sequestrato.

Non si conoscono ancora le motivazioni della rimozione dei sigilli ma, in attesa della comunicazione ufficiale dell’autorità giudiziaria, il titolare ha aperto di nuovo i battenti e si dice sollevato del fatto che la questione sia stata ridimensionata nel giro di pochi giorni, anche se il suo avvocato Saverio Stano aveva già depositato la richiesta di riesame contro la misura di sequestro, che a questo punto decade automaticamente.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi