Gio 4 Lug 2019 - 523 visite
Stampa

Paura per un principio d’incendio in autoscuola ma nessun danno

L'incidente nel pomeriggio all'autoscuola 'Aurora', probabile un cortocircuito. Sventati danni più gravi grazie a un dipendente che ha scoperto il fumo e allertato il 115

di Martin Miraglia

Sant’Agostino. Sono stati attimi di paura quelli vissuti dal personale dell’autoscuola e autonautica ‘Aurora’ di Sant’Agostino mercoledì pomeriggio quando, poco dopo le 15, un collaboratore dell’autoscuola ha scoperto aprendo la sede un principio d’incendio le cui cause sono ancora al vaglio dei Vigili del Fuoco nonostante i sospetti cadano su un cortocircuito elettrico legato a un sistema di condizionamento.

“Non so di preciso cosa sia successo, sono arrivato alle tre e c’era del fumo nero. Quando ho aperto la porta e arrivata una ventata di fumo e si è sparso un odore acre, come di plastica, così ho richiuso subito e ho chiamato i pompieri”, ha raccontato Luciano Busi, collaboratore dell’autoscuola che ha scoperto il principio d’incendio. “Quello che è strano”, ha aggiunto, è che alle 10 e un quarto è uscita l’ultima persona che ha fatto gli esami e non c’era nulla di strano”.

I Vigili del Fuoco si sono quindi portati sul posto con due autopompe inviate dal distaccamento di Cento per spegnere l’incendio prima che si potesse propagare ulteriormente e avviare le verifiche su cosa lo abbia provocato, insieme ad una gazzella dei Carabinieri di Terre del Reno.

Ad essere intaccati comunque sono stati solamente gli interni per via dei danni prodotti dal fumo: “Ci sarà da imbiancare, forse sostituire qualche arredo”, racconta uno dei pompieri che poi assicura sul fatto che “dal punto di vista strutturale non c’è alcun danno. Anche l’incendio è stato molto lieve nella parte posteriore dei locali”. Le cause precise dello scampato incendio rimangono comunque da chiarire.

Fortunatamente, però, nessuno è rimasto ferito e anche i danni si sono rivelati contenuti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi