Mer 19 Giu 2019 - 277 visite
Stampa

Torna il Memorial Dino: al centro ippico la ‘cavalcata dell’inclusione’

L'evento è dedicato al cavallo simbolo dell'associazione Ali del Vento, impegnata nelle attività con i ragazzi disabili e nel salvataggio di equini a rischio

Il 23 giugno si terrà presso il Centro Ippico Ali del Vento il 3° Memorial Dino, giornata di gare equestri patrocinata dal Comune di Ferrara. La manifestazione prevede un programma di prove non agonistiche che hanno come obbiettivo l’aggregazione socio – sportiva dei giovani e meno giovani atleti, la loro crescita e la dimostrazione dell’abilità equestre individuale di ciascuno secondo criteri di moralità, fair play e rispetto degli equidi.

La manifestazione prende il nome da Dino IV, primo cavallo di Marco Bortolotti, socio fondatore e segretario di Ali del Vento. Dopo 18 anni insieme nel 2015 Dino è deceduto. Nell’ultimo triennio un’artrite pesantemente deformante accompagnata ad una tendinite cronica l’ha reso completamente inutilizzabile dal punto di vista umano. “Tuttavia – spiegano gli organizzatori -, nonostante molti veterinari consigliassero l’abbattimento, passata la fase acuta la sua voglia di vivere ha avuto il sopravvento e fino alla fine dei suoi giorni è vissuto sereno in branco insegnando molte cose: prima fra tutte la dignità, fulgido esempio di come un cavallo abbia una vita propria al del là dell’utilizzo umano”.

Per questo motivo Dino è diventato il simbolo dell’associazione Ali del Vento, impegnata sin dalla sua origine nelle attività con i ragazzi disabili in un’ottica di inclusione, nell’utilizzo di cavalli recuperati da brutte storie (maltrattamenti, rischio macello clandestino e altro ancora) e nell’insegnamento del rispetto del cavallo, del cavaliere e della vita.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi