Mar 18 Giu 2019 - 321 visite
Stampa

Divieto di transito non rispettato, quasi 40 multe in due giorni sull’argine

Le precisazioni della comandante della corpo di Polizia locale intercomunale Monica Montanari

“I controlli vengono regolarmente eseguiti dagli agenti e il divieto di transitare sull’argine vige grazie alla presenza della segnaletica verticale”. Il comandante della corpo di Polizia locale intercomunale Monica Montanari precisa, a seguito di alcune richieste giunte dai cittadini, che l’argine è sottoposto alla vigilanza della pattuglia e che la collocazione di transenne, per impedire l’accesso alla sommità arginale, è subordinata alla presenza degli agenti.

Nelle giornate del 15 e 16 giugno, in proposito, sono stati complessivamente sanzionati 37 veicoli.

“Le auto non possono percorrere l’argine il sabato e la domenica fino al 30 settembre perché è in vigore dal 1 maggio un divieto ben evidenziato dalla segnaletica verticale presente – spiega il comandante -, non è consentito utilizzare transenne con funzione di ‘barriere’ in quanto queste costituirebbero un pericolo se non presidiate. Le transenne sono predisposte e collocate, in particolare, in occasione di manifestazioni sportive durante le quali, contestualmente, è presente anche la nostra pattuglia”.

“Da anni – conclude la comandante Montanari – per cinque mesi all’anno resta in vigore un’ordinanza che chiude la sommità arginale alle auto e ai veicoli a motore dalle 8 alle 20 tutti i sabati e festivi”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi