Sab 15 Giu 2019 - 493 visite
Stampa

Poste ancora chiuse dopo il furto notturno, arriva il camper sostitutivo

Lavori di ripristino in corso nell'ufficio postale di Codigoro preso di mira da ignoti ladri che hanno sventrato il Postamat esterno

Codigoro. Ancora chiuso dopo il colpo notturno al Postamat esterno di mercoledì scorso, l’ufficio postale di Codigoro si appresta a tornare operativo in versione ‘camper’: da lunedì 17 giugno infatti le operazioni finanziarie e postali saranno assicurate a bordo della struttura mobile, fornita di due sportelli.

Una soluzione temporanea, in attesa che i rilievi e i lavori di adeguamento dei locali interni siano portati a termine da tecnici e operatori intervenuti da subito dopo il furto, che ha interessato oltre 20mila euro in contanti caricati a sportello. L’area esterna dell’ufficio di viale Giovanni XXIII è nel frattempo tornata percorribile, non avendo riportato danni ingenti nè visibili, ma l’ufficio stesso – ancora in subbuglio dopo il furto – è del tutto interdetto al pubblico. Nel frattempo lo spazio in cui era alloggiato lo sportello (e dove sarà istallato il nuovo) è momentaneamente protetto da una grossa lastra in metallo.

Il veicolo che lo sostituirà per alcuni giorni è stato collocato nel piazzale antistante alla sede e resterà in funzione per tutta la durata dei lavori di ripristino, osservando il classico orario dell’ufficio postale codigorese, dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato fino alle 12.35.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi