Mer 12 Giu 2019 - 252 visite
Stampa

Avis cerca donatori estivi a suon di musica

Concerto, convegno e 'sbiciclata' per la giornata mondiale dei donatori di sangue

di Lucia Bianchini

Sarà l’Abbazia di Pomposa a fare da sfondo all’evento organizzato da Avis venerdì 14 giugno per festeggiare la giornata mondiale dei donatori di sangue. Si lancia così la campagna estiva di invito alla donazione dell”oro rosso’, vista la difficoltà che solitamente si riscontra nei mesi di luglio e agosto.

“Sono giorni molto ricchi di iniziative – ha commentato Davide Brugnati, presidente di Avis provinciale – oltre alla giornata di venerdì recupereremo la ‘Sbiciclata’, che si sarebbe dovuta tenere nel mese di maggio, ma è stata rimandata causa maltempo, ma non finisce qui, perché giovedì 13 si terrà il Gran Galà, mercoledì 12 Avis di Cento premierà i donatori, oltre alle feste delle varie Avis comunali”.

La giornata di venerdì a Pomposa inizierà alle 17.15 con il corteo delle Avis comunali e dei Labari alla presenza delle autorità, a cui seguirà la messa celebrata da don Stefano Gigli, parroco dell’Abbazia di Pomposa e alle 18.30 il convegno organizzato da Avis, Fidas, Admo e Aido ‘Crescere insieme: buone prassi di collaborazione fra le associazioni del dono’.

Dopo un momento conviviale a cura di Avis comunale di Codigoro, che festeggia il suo cinquantesimo anniversario, si terrà alle 21 nell’Abbazia il concerto dell’Orchestra e del coro polifonico di Santo Spirito, diretto dal maestro Luigi Marzola.

“Questa è per il coro un’esperienza molto importante – ha commentato Francesco Pinamonti, direttore del coro polifonico di Santo Spirito – è l’occasione per far incontrare Avis e il suo importante messaggio con persone che arrivano interessate alla serata musicale e magari non conoscono la finalità ultima della serata. Saranno eseguiti brani di Handel, composti nel periodo di soggiorno in Italia, che a Ferrara vanno in scena per la prima volta, suonati da un’orchestra barocca”.

Domenica 16 giugno appuntamento con la ‘Sbiciclata… rimandata’ giornata tra sport, natura e solidarietà giunta alla quattordicesima edizione. L’appuntamento sarà alle 8.30 presso il supermercato Interspar di via Pomposa, con partenza alle 9 verso il centro cittadino, la ciclopedonale del Burana, le delizie estense della Diamantina fino a Bondeno, proseguendo poi per Vigarano Mainarda per un pranzo insieme.

L’iniziativa è aperta a tutti, gratuita e con mezzo proprio. È obbligatoria l’iscrizione entro mercoledì 12 giugno.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi