Mar 4 Giu 2019 - 227 visite
Stampa

Casa della Musica e delle Arti, un’estate tra musica e teatro

Diverse le iniziative organizzate dalle associazioni Theremin e Operiamo. Paron: "Elementi importanti da valorizzare"

di Davide Soattin

Un’estate tutta da vivere tra palchi, sipari, strumenti, accordi e melodie. Questo il progetto della Casa della Musica e delle Arti che, tra i corridoi affrescati del Castello Estense, ha presentato le iniziative che interesseranno i ferraresi più appassionati nei mesi di giugno e luglio.

“Abbiamo scelto questa cornice – ha spiegato Barbara Paron, presidente della Provincia e sindaco di Vigarano Mainarda – perché stiamo parlando di un progetto ambizioso, che si spinge oltre i confini vigaranesi. Arte, cultura, architettura e paesaggio sono elementi che questa Amministrazione provinciale ritiene importanti da valorizzare, più di quanto è stato già fatto. La Casa della Musica e delle Arti è uno dei tanti cantieri artistici e culturali del nostro territorio, e le sue numerose attività lo dimostrano”.

A partire dall’evento un Mare di Musica che, organizzato dall’associazione e scuola di musica Theremin, dal 7 al 16 giugno prossimo, tra Lido degli Estensi, Porto Garibaldi e Comacchio, darà vita a diversi appuntamenti con workshop, laboratori, corsi di formazione musicale per insegnanti e concerti di ensemble e band giovanili di casa nostra.

Inoltre, presso la chiesa provvisoria di Vigarano Pieve, con ingresso libero e inizio alle 20, nella serata di mercoledì 5 giugno, spazio a Musica…Insieme, concerto di fine anno scolastico della stessa scuola di musica, che vedrà come protagonisti gli studenti e come ospite speciale la corale Scagliarini. Come se non bastasse poi, visto il grande successo riscosso durante tutto l’anno, i corsi individuali di canto e strumento presso la Casa della Musica e delle Arti proseguiranno per l’intera estate.

Dalla musica al teatro, sarà un stagione estiva ricca di appuntamenti e spettacoli anche per l’associazione culturale Operiamo – da diversi anni a capo della Casa della Musica e delle Arti – che proporrà diverse esperienze teatrali e di recitazione, che già ora coinvolgono diversi allievi e operatori di settore provenienti da zone limitrofe e non.

Tra gli eventi in calendario da non perdere assolutamente, spiccano su tutti il recital Anime, che ha superato le selezioni del concorso teatrale internazionale Fest – organizzato dall’associazione Fonè con la direzione di Massimo Maluccelli – e che è stato scelto come pre-show allo spettacolo Di nuovo insieme del duo comico Gigi e Andrea, nell’ambito della serata dedicata proprio al teatro dalla pro-loco di Vigarano Pieve del 27 giugno.

Oltre a ciò, gli allievi del corso saranno coinvolti attivamente nel ruolo di figuranti anche in produzioni extra-didattiche, come gli allestimenti dell’opera lirica Tosca curati da Maria Cristina Osti – direttrice didattica della stessa scuola -, che si terrà il prossimo 4 luglio proprio nella suggestiva cornice del cortile interno del Castello Estense, dopo il successo del febbraio scorso al De Micheli di Copparo.

Il saggio finale invece sarà fissato per il 14 giugno, con l’apertura del sipario del Teatro Verdi di Porotto alle 21.30: in specie, gli allievi di Prima il sipario porteranno in scena una versione tutta nuova de Il Naso di Gogol, affrontando il banco di prova di una delle più celebri opere di teatro dell’assurdo. Insieme a loro, sullo stesso palco, saliranno anche i bambini del corso Oggi io faccio…il teatro!, modulo breve di propedeutica teatrale under 14, svoltosi nel trimestre marzo-giugno. I piccoli attori si cimenteranno infatti nello spettacolo Il cielo e i suoi colori, vera e proprio opera di prosa dedicata all’importanza del ruolo dei bambini nel mondo.

 

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi