Gio 16 Mag 2019 - 28 visite
Stampa

Un nuovo Parco Vita Avis a Gualdo

Terminati i lavori di realizzazione all’interno del parco pubblico di via IV Novembre di una palestra outdoor dotata di attrezzature ginniche omologate per la pratica del Calisthenics

Gualdo. Sono terminati i lavori di realizzazione del Parco Vita Avis: si tratta dell’istallazione permanente, all’interno del parco pubblico di via IV Novembre a Gualdo, di una palestra outdoor, dotata di attrezzature ginniche, omologate per la pratica del Calisthenics. Questo metodo di allenamento è funzionale a ottenere un fisico tonico, agile e funzionale: l’attrezzatura, inoltre, può essere usata per esercizi posturali, di stretching e mobilità articolare. Sarà a disposizione di tutti coloro che vorranno utilizzarla anche quotidianamente.

Il Parco Vita Avis è stato fortemente voluto da Avis Voghiera per creare uno spazio aperto, a disposizione di tutta la comunità e pensato soprattutto per i giovani a partire dai 14 anni in su, come luogo di aggregazione: sarà un luogo di sosta ideale per tutti gli amanti del vivere all’aria aperta, che si vogliono tenere in forma e che frequentano abitualmente la bellissima ciclabile che si snoda da Voghiera a Gualdo.

Stili di vita sani e prevenzione sono i principi ispiratori e alla base degli ideali Avis: l’associazione ha sempre bisogno di donatori ma soprattutto di donatori sani che possono compiere un gesto straordinario di solidarietà di cui chiunque potrebbe avere necessità. La realizzazione del Parco Vita Avis ha visto la collaborazione economica e fattiva di Avis Voghiera, Avis Provinciale, l’Amministrazione Comunale e volontari del territorio coordinati dall’assessorato allo Sport, Salute e Benessere Sociale: anche l’Amministrazione comunale, infatti, ha fatto del benessere della comunità e dei cittadini uno degli obiettivi prioritari delle tante iniziative aggregative e delle dotazioni delle aree comunali.

“Si tratta – afferma il sindaco Chiara Cavicchi – di una delle tante sinergie virtuose tra l’Amministrazione comunale e il mondo delle associazioni del territorio. Come sempre abbiamo operato in questi anni, abbiamo sostenuto le associazioni, in questo caso Avis, nelle iniziative organizzate a favore di tutta la comunità riconoscendo loro un prezioso ruolo aggregativo e divulgativo”.

“Con profondo piacere – sostiene Davide Brugnati, presidente Avis Provinciale – abbiamo accolto questo progetto ideato e avanzato dell’Avis Comunale di Voghiera, in quanto questa iniziativa è il tangibile esempio di come Avis debba essere a contatto con la gente e rispondere ai bisogni che la collettività ci presenta. I corretti stili di vita e la prevenzione sono valori da cui Avis non può prescindere”.

“La realizzazione del Parco Vita – spiega il presidente Avis Voghiera, Riccardo Zanella – è stato un obiettivo molto ambizioso per la sezione di Voghiera, che ha trovato però il sostegno di tutti i consiglieri dell’Associazione locale e anche della Sezione Provinciale intervenuta anch’essa con un contributo. Abbiamo ritenuto utile realizzare qualcosa di stabile per il territorio, puntando soprattutto sui giovani affinchè colgano il messaggio che Avis sostiene”.

La prevista cerimonia di inaugurazione dell’11 maggio, causa previsioni meteo sfavorevoli, è stata rinviata per permettere lo svolgersi di una dimostrazione-spettacolo di atleti specializzati e per consentire ad Avis di offrire un rinfresco agli intervenuti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi