Gio 16 Mag 2019 - 12 visite
Stampa

Ferrara punta al bando regionale per aiutare i profughi saharawi

Il Comune co-proponente assieme al Comune di Albinea di Reggio Emilia per il progetto di cooperazione

Si propone di contribuire al miglioramento delle condizioni di salute dei profughi saharawi il progetto che vedrà il Comune di Ferrara nel ruolo di co-proponente assieme al Comune di Albinea di Reggio Emilia per la partecipazione al bando regionale 2019 per l’assegnazione di contributi a favore della Cooperazione Internazionale con Paesi in via di sviluppo e in transizione.

Entrambi i Comuni sono da tempo impegnati in operazioni di sostegno ai profughi saharawi in Algeria e ai Territori liberati della Repubblica Araba Saharawi Democratica e già lo scorso anno avevano ottenuto un finanziamento regionale per un progetto analogo.

In continuità con le attività già messe in campo, il nuovo progetto intende infatti favorire l’incremento della disponibilità e dell’uso razionale dei medicinali essenziali prodotti localmente, attraverso il sostegno al laboratorio di produzione di farmaci galenici nei campi dei rifugiati saharawi in Algeria.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi