Mer 15 Mag 2019 - 88 visite
Stampa

Confartigianato ha incontrato i candidati a sindaco

Tra i temi trattati welfare di comunità e un territorio più favorevole al fare impresa

Confartigianato di Ferrara nella serata dello scorso 13 maggio ha proseguito nel percorso di incontri con i candidati a sindaco in lista nelle amministrative del prossimo 26 maggio.

Dopo Copparo ed Argenta, è stata la volta dei candidati ad amministrare il Comune di Ferrara; 8 candidati sostenuti da 17 liste, ai quali è stato sottoposto il documento programmatico a sostegno delle piccole e medie imprese per lo sviluppo della economia del territorio estense.

I temi sui quali Confartigianato ha chiesto un confronto riguardano: un territorio più favorevole al fare impresa; investire sulla sfida educativa; welfare di comunità; un modello di sviluppo sostenibile e diffusione dell’economia circolare; favorire la costruzione di un sistema territoriale proiettato verso le direttrici dello sviluppo: Via Emilia e l’Europa, migliorando i collegamenti stradali locali e verso le grandi vie di comunicazione.

A tutti è stata data la possibilità, nella sala Zarri di Confartigianato, di intervenire dando le proprie priorità e proponendo approfondimenti sui temi proposti.

“La folta partecipazione – commenta Confartigianato – ha manifestamente apprezzato l’attività organizzata dall’associazione, in quanto risulta essere un condiviso esercizio di democrazia che afferma i ruoli dei corpi intermedi di rappresentanza.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi