Lun 13 Mag 2019 - 1134 visite
Stampa

Pomeriggio ‘da leoni’ finisce in manette

Ubriaco minaccia i carabinieri: arrestato nel circolo Acli

Mesola. Un arresto nella flagranza dei reati di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e una denuncia in stato di libertà per millantato credito, ubriachezza molesta e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Sono una sfilza i reati contestati a C.B.M., pregiudicato 28enne di origine romena, arrestato dai carabinieri della Stazione di Mesola dopo una domenica pomeriggio ‘da leoni’ passata nel circolo Acli di Massenzatica.

I militari sono intervenuti all’interno del circolo a seguito della segnalazione di una lite in corso tra due avventori, uno dei quali era proprio C.B.M. che, all’arrivo dei militari, ha dato in escandescenza, opponendo resistenza.

Inoltre il 28enne – palesemente ubriaco – si è rifiutato di fornire le proprie generalità con un atteggiamento minaccioso e oltraggioso nei confronti degli uomini dell’Arma.

L’arrestato, al termine delle procedure, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma di Ferrara, in attesa del processo per rito direttissimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi