Dom 5 Mag 2019 - 508 visite
Stampa

Cento batte Legnano e allunga la serie

Basket A2,Playout. La Baltur mantiene viva la speranza e domani affronterà gara 4

Baltur con le spalle al muro, Axpo col vento in poppa: al Pala Savena, Cento e Legnano si affrontano in una sfida che potrebbe determinare la quarta retrocessa in B dopo Jesi, Siena e Cassino, in caso di sconfitta dei padroni di casa, che ancora una volta sono privi di capitan Benfatto.

Alla palla a due Bechi propone Moreno, Taylor, Gasparin, White ed Ebeling mentre Mazzetti si affida al consueto quintetto base.

Nel primo quarto Legnano esce meglio dai blocchi, Cento ha buone cose da Ebeling ma al terzo fallo dell’ex Cagliari seguono il canestro del 7-16 e la prima sospensione di giornata, che però non cambia l’inerzia della partita: 7-19 al 4′, 9-25 all’8′, 18-31 al 10′.

In principio di secondo quarto si sblocca White. Una sequenza di Taflaj riavvicina Cento e Moreno impatta a quota 36, poi Mazzetti “scongela” Laganà e il play reggino timbra il cartellino dalla lunga distanza, ma la risposta di Moreno è immediata. Nel finale di frazione Gasparin e Taylor illudono Cento (48-43), ma due triple di Thomas valgono il 48-49 con cui si rientra negli spogliatoi.

A campi invertiti, la Baltur sorpassa con Moreno e tenta la fuga con Taylor ma Raffa la riacciuffa per ben due volte e nel frattempo White viene espulso, Bechi rimedia un fallo tecnico e Thomas esce per raggiunto limite di falli: 74-69, a fine terzo quarto.

In principio di quarto periodo Cento scappa con la difesa e i canestri di Di Bonaventura, Taflaj e Taylor: 84-72, al 35′. Nel finale la Axpo accorcia le distanze (86-82), ma Taylor la respinge.

Gara quattro è fissata per le ore 21 di lunedì 6 maggio, al Pala Savena di San Lazzaro. La vincente di questa serie sfiderà Piacenza in una serie al meglio delle cinque e gara uno in programma per le ore 18 di domenica 12 maggio al Pala Anguissola, la perdente retrocederà in B.

Baltur Cento – Axpo Legnano 93-84 (18-31, 30-18, 26-20, 19-15)

Baltur Cento: Tyshawn Taylor 30 (8/14, 1/3), Celis Taflaj 14 (3/3, 2/3), Yankiel Moreno 12 (1/4, 2/5), Alberto Chiumenti 11 (4/4, 0/0), James White 10 (1/6, 2/5), Giovanni Gasparin 7 (1/3, 1/3), Michele Ebeling 5 (1/5, 1/2), Giorgio Di bonaventura 4 (2/3, 0/0), Sergio Invidia 0 (0/0, 0/0), Giacomo Manzi 0 (0/0, 0/0), Simone Balducci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 24 / 27 – Rimbalzi: 37 7 + 30 (Giovanni Gasparin 8) – Assist: 18 (Tyshawn Taylor, Yankiel Moreno 5)

Axpo Legnano: Anthony Raffa 28 (8/11, 2/9), Charles Thomas 21 (3/9, 4/7), Michele Serpilli 12 (2/2, 2/4), Marco Lagana 9 (0/0, 1/5), Sebastiano Bianchi 7 (3/5, 0/5), Giordano Bortolani 5 (1/3, 1/2), Davide Bozzetto 2 (1/1, 0/1), Michele Ferri 0 (0/0, 0/3), Marco Corti 0 (0/0, 0/0), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/1), Francesco Biraghi 0 (0/0, 0/0), Andrea Coraini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 25 – Rimbalzi: 28 7 + 21 (Charles Thomas, Sebastiano Bianchi, Davide Bozzetto 5) – Assist: 15 (Anthony Raffa 5)

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi