Mar 30 Apr 2019 - 64 visite
Stampa

Le iniziative dei sindacati per la Festa del Lavoro

A Bologna, nel resto della provincia, ma non nel capoluogo estense: gli appuntamenti del 1° maggio organizzati da Cgil, Cisl e Uil

A Bologna, nel resto della provincia, ma non nel capoluogo estense: le iniziative di Cgil, Cisl e Uil per la Festa del Lavoro.

‘La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale’ sono le parole d’ordine che i sindacati confederali hanno scelto quest’anno per celebrare la festa dei lavoratori e delle lavoratrici. Sarà Bologna ad ospitare la manifestazione nazionale dei sindacati: alle ore 10 è previsto un grande corteo con partenza da Piazza XX Settembre per raggiungere Piazza Maggiore da dove interverranno i segretari generali Carmelo Barbagallo, Annamaria Furlan e Maurizio Landini. La partecipazione ferrarese sarà nutrita e importante, sono previste partenze dalla provincia in pullman e treno.

Il 1° maggio verrà festeggiato, ovviamente, anche nel territorio ferrarese. Ad Argenta si darà il via alla festa dalle ore 10 in piazza Marconi, colorata da garofani rossi e palloncini con una esposizione di prodotti tipici, la presentazione di disegni sul mondo del lavoro degli studenti che frequentano gli Istituti comprensivi e alle ore 10,15 concerto della Corale “G.Verdi”. Alle ore 11 saluto del sindaco Antonio Fiorentini e a seguire per Cgil Cisl Uil, comizio di Cristiano Zagatti, segretario generale della Cgil di Ferrara.

A Bondeno, a partire dalle ore 10 distribuzione dei garofani, alle 11 si esibirà la Filarmonica “G.Verdi” di Scortichino e alle ore 11,15, intervento di un rappresentante dell’amministrazione comunale. Si chiuderà alle ore 11,30, con il comizio per Cgil,Cisl e Uil di Marco Corazzari della Filctem-Cgil.

Numerose le piazze coperte da iniziative a partire dalla distribuzione del tradizionale garofano rosso, simbolo della Festa del Lavoro: Cento in piazza del Guercino, dalle 9 alle 12, Poggio Renatico dalle 9,30 (Piazza del Popolo), Chiesa Nuova (Piazza Merli), Coronella (Piazza della Libertà), Gallo (Piazza IV Novembre), Mirabello (Piazza Italia), San Carlo (Piazza Pola).
Il garofano rosso verrà distribuito anche a Quartesana (presso la Camera del lavoro, via Ponte Rigo 217); a Masi Torello (presso Camera del Lavoro, via Adriatico 108); a Copparo, dalle 9, in Piazza della Libertà.; dalle 9 alle 11, porta a porta, a Medelana e Rovereto e a Migliaro in Piazza XXV Aprile.

La Festa del Lavoro proseguirà ad Anita, dalle 14,30 al Parco 7 aprile.

Oggi, 30 aprile, distribuzione del garofano a S.Biagio (dalle 9 alle 12, nel piazzale dell’ex bar Casa del Popolo), a Bando (ore 9-12) e porta a porta a Filo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi