Mar 23 Apr 2019 - 2481 visite
Stampa

Lite a Lido Estensi, uomo ferito a un occhio

Un 33enne e un 23enne vengono alle mani in un bar di Lido Estensi. Il primo riceve un pugno al volto che gli provoca la frattura della parete orbitale

Lido degli Estensi. I soliti ‘futili motivi’ hanno provocato una lite con conseguenze tutt’altro che futili per la vittima, un italiano di 33 anni che ha riportato, oltre a ferita lacero contusa allo zigomo, anche la frattura della parete orbitale.

E’ successo attorno all’1 di notte in un bar del Lido degli Estensi, dove è scoppiata una lite tra il 33enne e un giovane marocchino di 23 anni per motivi di poco conto. Dalle parole però il marocchino è passato ai fatti, sferrando un violento pugno al volto dell’italiano che gli ha provocato serie lesioni.

L’aggressore è stato subito fermato dal personale di vigilanza del locale e sul posto sono stati chiamati i carabinieri della Compagnia di Comacchio che, dopo aver accertato i fatti, hanno denunciato il giovane a piede libero per il reato di lesioni aggravate.

Il 33enne ferito è stato trasportato all’ospedale del Delta di Lagosanto e in seguito trasferito all’ospedale di Cona per le cure del caso.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi