Ven 19 Apr 2019 - 3001 visite
Stampa

Lancia sassi contro le auto e aggredisce i carabinieri: fermato con lo spray al peperoncino

Intervento dell'Arma in via Garibaldi: 25enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e rimesso in libertà

Lancia sassi contro le auto parcheggiate, poi aggredisce con calci e spinte i carabinieri che devono usare lo spray al peperoncino per fermare la sua furia. È quanto successo venerdì mattina in via Garibaldi, all’altezza di piazza Sacrati, dove i carabinieri di Pontelagoscuro, con il supporto dei colleghi della Sezione Motociclisti del Nucleo Radiomobile, hanno arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale I.T., 25enne di origine nigeriana, in Italia senza fissa dimora.

Il giovane, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato sorpreso dai militari mentre lanciava sassi contro le auto in sosta nel parcheggio davanti all’hotel Carlton.

Quando è stato avvicinato per essere bloccato, il 25enne si è scagliato contro gli uomini dell’Arma, opponendo una resistenza attiva a suon di calci e spinte.

Nell’occasione i militari, per interrompere la prosecuzione di questa condotta violenta, si sono trovati costretti a fare uso dello spray al peperoncino in dotazione proprio perché lo straniero non desisteva dalle proprie azioni. L’arrestato è stato poi rimesso in libertà ai sensi dell’articolo 121 delle norme di attuazione del codice di procedura penale, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi