Gio 18 Apr 2019 - 74 visite
Stampa

Una biblioteca per l’ospedale di Argenta

Dal 18 aprile parte il servizio promosso in collaborazione con l'Ausl e realizzato attraverso la presenza dei volontari di Servizio civile nazionale

Argenta. Parte da oggi, giovedì 18 aprile, dopo qualche settimana di sperimentazione, il progetto “Biblioteca in Ospedale” promosso dalla biblioteca comunale in collaborazione con l’Azienda Usl di Ferrara e realizzato attraverso la presenza dei volontari di Servizio civile nazionale

Obiettivo del progetto è quello di incrementare l’accesso alle raccolte e ai servizi della biblioteca da parte della popolazione del territorio comunale mediante l’attivazione di un nuovo punto di prestito decentrato all’interno dell’ospedale di Argenta. Ospedale e biblioteca pubblica si incontrano così per dare la possibilità di svolgere un’attività quotidiana, come quella della lettura, anche ai cittadini che si trovano nella particolare situazione di “pazienti”.

Il servizio di biblioteca in ospedale si rivolge non solo ai degenti, ma anche alle persone inserite nei programmi di day-hospital, al personale sanitario, tecnico e amministrativo dell’ospedale, ai familiari, ai visitatori.

Il punto di prestito decentrato sarà attivo, a partire dal 18 aprile, nelle giornate del giovedì mattina (8.30-13.30) e del venerdì (8.30-17.30) presso la postazione individuata nell’angolo della vetrata prima della sala gessi. Nella giornata del venerdì, dopo le ore 16 i volontari, oltre alla consueta presenza nella postazione individuata presso la vetrata prima della sala gessi, saranno impegnati nella visita presso reparti e servizi dell’ospedale, finalizzata a presentare letture di diverso genere e a promuovere i servizi bibliotecari.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi