Mar 16 Apr 2019 - 2318 visite
Stampa

Il Pd svela i nomi dei suoi candidati

Capilista saranno due giovani amministratori con alle spalle diversi anni d’esperienza: Enrico Bassi e Martina Berneschi

Copparo. Il Partito Democratico di Copparo svela la lista dei candidati in Consiglio comunale per le elezioni amministrative del 26 maggio.

Sedici nomi, otto donne e otto uomini, amministratori uscenti e tanti visi nuovi, giovani, figure indipendenti e un’età media di 40 anni, tutti a sostegno di Diego Farina.

Capilista saranno due giovani amministratori con alle spalle diversi anni d’esperienza, Enrico Bassi, 27 anni, assessore al Bilancio e praticante avvocato, e Martina Berneschi, 30 anni, vicesindaco uscente e impiegata presso il Parco del Delta del Po.

Tra gli amministratori in lista anche Marco Mazzali, 64, assessore ai Lavori Pubblici, e i consiglieri uscenti Anna Celati, 37, impiegata, Andrea Barboni, 46, bancario, e Antonio Fioravanti, 68, agricoltore diretto di Ambrogio.

Alla prima esperienza di candidatura invece sono l’ingegnere ambientale Francesco Bortolan, 26 anni, Clara Tumiati, 29, laureata in Urbanistica a Venezia, Linda Bianconi, 32, educatrice di nido d’infanzia, Alessandra Gozzi, 44, Presidente del Rione Dezima del Palio di Copparo, Cecilia Moretti, 40, educatrice nel settore sociale, Diego Petrucci, 29 anni, istruttore presso il Centro Nuoto Copparo.

Prima esperienza anche per altri due giovani provenienti da frazioni del copparese, Massimiliano Coletta, 47, lavoratore Berco da 25 anni e tra i volontari fondatori della società Amatori Saletta e della celebre Sagra dell’Anguilla, e Angelo Caselli, 36 anni, impiegato e volontario presso il comitato Fiera di Tamara.

Infine, in lista altre due donne con alle spalle qualche esperienza amministrativa: Patrizia Lucchini, 65 anni, ex responsabile della biblioteca comunale di Copparo e persona attivissima nel mondo culturale copparese, e Lucia Tumiati, 47, avvocato, esponente del Partito Socialista.

“C’è tanto entusiasmo”, sottolinea Cristiano Bulgarelli, coordinatore del Pd locale “abbiamo messo in piedi una bella squadra, molto rappresentativa e composita, abbiamo trovato molta gente con voglia di partecipare e di mettersi in gioco, aspetto tutt’altro che scontato di questi tempi. Purtroppo i posti in lista erano solo 16, tuttavia contiamo di continuare a coltivare tutte le energie positive che si sono messe a disposizione in questo periodo”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi